BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Calcio, al via la “Settimana della cultura”

Calcio per una settimana si trasforma nel capoluogo bergamasco della conoscenza e dell'arte: al via la "Settimana della cultura", la kermesse calciana in cui si esibiranno eccellenze a livello nazionale e internazionale.

Più informazioni su

Calcio per una settimana si trasforma nel capoluogo bergamasco della conoscenza e dell’arte: al via la “Settimana della cultura”, la kermesse calciana in cui si esibiranno eccellenze a livello nazionale e internazionale.

Giunta alla sua quarta edizione la rassegna, iniziata nella giornata di sabato 16 marzo, ha come location principale due luoghi simbolo di Calcio: Castello Oldofredi e il cineteatro Astra. Organizzata dall’amministrazione comunale in collaborazione con la Proloco Calciana, sarà quasi totalmente finanziata da sponsor e non direttamente, salvo una piccola parte, dalle casse comunali.

Da domenica 17 e fino al 24 marzo partirà invece una serie di incontri al CineTeatro Asta – ore 20, 45 – dove sul palco saliranno eccellenze di vari settori come musica, poesia, fotografia e scienza.

In particolare, domenica 17, le scene saranno calcate dal fotografo Franco Fontana, uno dei guru della fotografia mondiale, il quale terrà una Lectio Magistralis intitolata “Significare il paesaggio”.

Lunedì 18 sarà la volta della sublime chitarra di Pietro Nobile, musicista che ha collaborato con artisti del calibro di Mogol e insignito più volte del titolo di miglior “chitarra acustica” italiana.

Martedì toccherà invece alla poesia del grande artista Carlo Invernizzi con il suo incontro “Senza perché”, mentre mercoledì sul palco dell’Astra saliranno gli artisti circensi Manicomics – provenienti del Cirque du Soleil – che si esibiranno nello spettacolo “Kermesse”.

Giovedì solcherà il palco l’attrice Marta Ossoli che si esibirà nello spettacolo “Cleopatras” mentre la giornata di venerdì sarà dedicata alla scienza grazie all’incontro “La terra dinamica: Vulcani e terremoti” curata da Cinzia Farnetani, docente all’università di Parigi.
Le ultime due serate saranno dedicate alla musica e alla danza: sabato 23 il concerto “Simphosium Prog Fest” intratterrà i presenti al ritmo delle grandi melodie mentre domenica 24 si chiuderà in grande la sette giorni calciana con lo spettacolo di teatro danza “Eterno Presente” della ballerina Sabine Raffeiner.

“Anche quest’anno ospiteremo una serie di ‘punte di diamante’ del panorama culturale nazionale e internazionale – ha spiegato Giuseppe Cigognani, vicesindaco di Calcio – sarà una rassegna molto varia e che saprà appagare tutti quelli che vi parteciperanno”.
Dello stesso avviso il sindaco di Calcio, Elena Comendulli, che ha sottolineato: “Siamo veramente felici di poter regalare ai nostri cittadini, ma non solo, questa rassegna. Siamo giunti alla quarta edizione e speriamo, come avvenuto anche nelle precedenti occasioni, di essere di fronte a un grande successo in termini di pubblico e di gradimento”.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.