BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ance Bergamo a Cannes, tre i progetti immobiliari presentati alla 30ª edizione

La provincia di Bergamo è infatti presente al Mipim con ben tre progetti: il recupero del borgo storico di Malpaga a Cavernago, la valorizzazione del Grand Hotel a San Pellegrino Terme e la “Città del futuro”, il progetto per la rigenerazione e riqualificazione delle aree dello scalo ferroviario di Bergamo Porta Sud.

Più informazioni su

La presidente di Ance Bergamo, Vanessa Pesenti, è in questi giorni al Mipim – il salone internazionale dello sviluppo, della finanza e degli investimenti immobiliari, in programma al Palais des Festival di Cannes fino al 15 marzo 2019 – per sostenere le imprese e il territorio bergamasco.

Nutrita la rappresentanza orobica che schiera gli imprenditori Cristian e Massimo Vitali (Vitali spa), Beatrice e Paolo Cividini (Cividini Ing. e Co. S.r.l.), oltre all’assessore alla Riqualificazione urbana, Edilizia privata e patrimonio immobiliare del Comune di Bergamo, Francesco Valesini, e al primo cittadino di Cavernago, Giuseppe Togni.

La provincia di Bergamo è infatti presente al Mipim con ben tre progetti: il recupero del borgo storico di Malpaga a Cavernago, la valorizzazione del Grand Hotel a San Pellegrino Terme e la “Città del futuro”, il progetto per la rigenerazione e riqualificazione delle aree dello scalo ferroviario di Bergamo Porta Sud.

Il Mipim è la più importante manifestazione internazionale del real estate, che vede riuniti intorno al Palais des Festivals e della Croisette circa 26mila partecipanti provenienti da tutto il mondo, professionalità a livello di Ceo e presidenti di società, leader politici, grandi investitori – ne sono attesi oltre 5.400 – pubblici e privati.

L’edizione 2019 è dedicata al tema “Engaging the future”, e ha come filo conduttore la crescita economica futura, la coesione sociale e la sostenibilità che dovranno necessariamente confrontarsi con i cambiamenti della digitalizzazione e le innovazioni tecnologiche.
Caratterisitche che ben interagiscono nei tre progetti bergamaschi di sviluppo immobiliare–Bergamo è la provincia lombarda con il maggior numero di opportunità sulle dieci pianificazioni presentate da Regione Lombardia – selezionati nell’ambito del programma AttrACT.

AttrACT è un piano di promozione delle opportunità di investimento presenti sul territorio regionale con l’obiettivo di facilitare gli investimenti in Lombardia per le aziende straniere e italiane e si avvale di una piattaforma web www.attractlombardy.it dove sono già pubblicate oltre 100 opportunità di investimento, sia pubbliche sia private, relative a quattro settori chiave (Industriale/artigianale; Direzionale/Uffici; Logistico; Turistico), ubicate in 55 comuni lombardi: oltre 2 milioni di mq di superficie territoriale complessiva e più 300.000 mq di superficie lorda complessiva.

ance a cannes 2019

La presidente di Ance Bergamo, Vanessa Pesenti, sta incontrando in questi giorni i potenziali investitori per presentare le opportunità d’investimento sul nostro territorio.

“Sono particolarmente soddisfatta dell’obiettivo raggiunto che porterà sicuramente significativi risultati per la nostra provincia. Da mesi Ance Bergamo – spiega la presidente – sta lavorando per descrivere Bergamo e i suoi territori, i risultati raggiunti in questi anni e le sfide aperte per il prossimo futuro. Vogliamo offrire spunti di riflessione per cogliere con visione prospettica le opportunità che questo territorio è in grado di generare in termini di investimenti, crescita economica e sviluppo sociale. Il Mipim è solo il primo traguardo di una nuova progettualità promossa dall’associazione per agevolare l’ingresso dei nuovi investitori e facilitare lo sviluppo di partnership pubblico privato, potenziando gli incontri con le Istituzioni”.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.