BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Non gli abbiamo dato da bere, poi ci ha distrutto l’ingresso del ristorante” fotogallery

Il racconto di un responsabile del Mexicali di via Carnovali a Bergamo: "Abbiamo avuto paura, mai vista una scena così"

Più informazioni su

“La Malpensata è una zona sensibile, ma è la prima volta che assisto a una scena del genere. Abbiamo avuto paura”. A parlare è uno dei responsabili del ristorante Mexicali di via Carnovali a Bergamo, dove mercoledì sera le volanti della Questura sono intervenute per sedare gli animi all’interno del locale.

Secondo il racconto del responsabile, erano da poco passate le 22 quando due uomini sono entrati nel ristorante sedendosi al tavolo vicino all’ingresso. Nessuna cena in programma, solo una bevuta. “Hanno ordinato tre birre ciascuno ed erano già visibilmente su di giri, urlavano e battevano i pugni sul tavolo – ricostruisce -. È da un po’ che faccio questo lavoro e non ci ho messo molto a capire che la situazione poteva degenerare, così ho allertato preventivamente le forze dell’ordine”.

In particolare, uno dei due sembrava piuttosto esagitato. “Quando mi sono rifiutato di servirgli ancora da bere ha cominciato ad insultare me e le persone presenti nel locale”. Circa una quarantina, più il personale di sala. “Ha preso le bottiglie vuote che erano sul tavolo e le ha lanciate in mezzo alla sala, rischiando di colpire la gente. Se l’è poi presa con la porta d’ingresso, che ha colpito con la colonnina porta tablet”, quella che alcuni locali mettono a disposizione dei clienti per esprimere il grado di soddisfazione sulla serata, non proprio tranquilla. La prima è stata gravemente danneggiata, la seconda distrutta e sostituita in mattinata.

I titolari hanno chiuso la porta a chiave in attesa dell’arrivo degli agenti che hanno tranquillizzato i presenti, alcuni dei quali parecchio spaventati per quanto stava succedendo. Hanno poi identificato un 28enne di origine romena, sanzionato per ubriachezza.

Il tutto in attesa della denuncia, che i titolari del locale sporgeranno in giornata: “Stiamo raccogliendo le immagini delle telecamere – conclude il responsabile -. Dopodiché faremo la conta dei danni”.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.