BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Frana di Ardesio: da venerdì riapre a fasce orarie la provinciale

Per consentire il trasporto pubblico e il transito dei mezzi pesanti delle ditte

Più informazioni su

La strada provinciale 49 ad Ardesio, chiusa in seguito alla frana di sabato 9 marzo, riaprirà a fasce orarie per consentire il trasporto pubblico e il transito dei mezzi pesanti delle ditte. L’ufficialità è arrivata nella giornata di giovedì 14 marzo.

A partire da venerdì 15 la provinciale che collega Ardesio a Gromo e agli altri paesi dell’Alta Valle Seriana, dal lunedì al venerdì, aprirà in tre fasce orarie differenti: dalle 6.20 alle 7.20, dalle 14.10 alle 15.10 e dalle 17.45 alle 18.45. Nei fine settimana la strada sarà aperta il sabato dalle 6.20 alle 7.20 e dalle 13.10 alle 14.10; la domenica l’apertura sarà dalle 7.30 alle 8.30, dalle 14.15 alle 15.15 e dalle 17.45 alle 18.45.

Il transito in queste fasce orarie sarà consentito solo ai pullman e ai mezzi pesanti che non possono usufruire della Bani-Novazza; tutte le automobili invece saranno ancora dirottare lungo la strada alternativa che sarà vigilata dalle polizie locali e provinciali e, nei week-end, anche dalle Forze dell’Ordine.

Nel frattempo proseguono i lavori di messa in sicurezza del versante franoso che hanno preso il via lunedì 11 marzo: gli operai e i tecnici sono infatti impegnati nel rimuovere tutti i massi pericolanti sul versante.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.