BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Simone Moro, le famiglie di Nardi e Ballard rifiutano la sua offerta di recuperare i corpi

La risposta: "I resti diventino parte del Nanga Parbat"

I corpi di Daniele Nardi e Tom Ballard recuperati da Simone Moro? Le famiglie dei due alpinisti morti sul Nanga Parbat dicono “no”.

Nei giorni scorsi Moro si era detto pronto a organizzare il recupero delle due salme, in contatto con Alex Txikon che ha guidato i soccorsi durante le operazioni di ricerca.

Le famiglie di Ballard e Nardi, però, rifiutano l’idea che si possano recuperare i corpi dei due alpinisti: “Per rispettare l’etica e quella che sarebbe stata la sua volontà vogliamo che i resti di Tom diventino piano piano parte del Nanga Parbat e quindi non autorizziamo nessuna rimozione del corpo” hanno detto all’AGI i familiari di Tom Ballard a seguito delle dichiarazioni sulle ipotesi e modalità del recupero della salma del congiunto.

Papà James, che attualmente vive in Francia, e la sorella Kate, attualmente in Sudafrica, rispondono così all’ipotesi avanzata dal bergamasco Simone Moro di effettuare una spedizione per recuperare i corpi di Tom e Daniele.

In un’altra nota, invece, la famiglia di Daniele Nardi ha spiegato che “riguardo le notizie che stanno circolando in queste ultime ore su un possibile recupero del corpo di Nardi da dove si trova ora sul Naga Parbat, la famiglia di Daniele dichiara che non ci sono iniziative in corso” e che “eventuali ipotesi in questo senso saranno prese in forma privata”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.