Torre Boldone, incastrato sotto il tram dopo l'uscita da scuola: ferito 14enne - BergamoNews
Hinterland

Torre Boldone, incastrato sotto il tram dopo l’uscita da scuola: ferito 14enne fotogallery

L'incidente poco dopo le 14.30 di lunedì 11 marzo

Incidente a Torre Boldone nel primo pomeriggio di lunedì 11 marzo. Poco dopo le 14.30 un giovane studente della Fondazione ISB, di 14 anni, è finito incastrato sotto al tram delle Valli che si stava dirigendo verso Bergamo.

Le condizioni del ragazzo all’inizio sono sembrate serie, tant’è che sul posto sono arrivate due ambulanze, un’automedica del 118, la polizia locale di Torre Boldone e una squadra dei vigili del fuoco di Bergamo.

Una volta sul posto pompieri e sanitari hanno cercato prima di liberare lo studente e poi di prestagli le prime cure. Il 14enne, fortunatamente, durante le operazioni ha dimostrato di essere cosciente rispondendo alle domande dei soccorritori.

È ferito in modo serio a una gamba, ma non è in pericolo di vita.

Ancora non si conosce la dinamica dell’incidente. Cosa sia successo alla fermata di Torre Boldone e cosa abbia fatto cadere il 14enne sui binari mentre stava sopraggiungendo il tram sono le domande alle quali dovranno rispondere gli agenti della polizia locale che stanno cercando in queste ore di far luce sull’accaduto. Al vaglio degli inquirenti ci sono anche le telecamere di sicurezza della zona che hanno ripreso l’incidente.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it