BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Pronta la variante tra Arzago e Casirate: si alleggerisce il traffico pesante

Realizzata da RFI come opera connessa all’intervento dell’alta capacità ferroviaria e dell'autostrada BreBeMi, l'infrastruttura ha avuto un costo lordo di circa nove milioni di euro

Più informazioni su

Sono ufficialmente terminati i lavori per la realizzazione della variante tra Arzago d’Adda e Casirate d’Adda della ex s.s. 472, meglio nota come “Bergamina“. L’opera, della lunghezza di circa 4 chilometri, è partita a maggio 2017 e dopo alcuni stop di natura tecnica è stata finalmente conclusa nei tempi previsti grazie all’ultimazione degli ultimi 600 metri di strada ancora mancanti.

Realizzata da RFI come opera connessa all’intervento dell’alta capacità ferroviaria e dell’autostrada BreBeMi, l’infrastruttura ha avuto un costo lordo di circa nove milioni di euro – 18.090.000 euro lordi – e permetterà ai due comuni della Bassa interessati di alleggerire il carico veicolare, soprattutto per quanto riguarda i grossi mezzi da lavoro che così rimarranno distanti dai due centri abitati. Il nuovo collegamento, in particolare, passerà nelle vicinanze della zona industriale di via Lodi ad Arzago d’Adda e nella zona industriale di via Rossini per quanto riguarda Casirate d’Adda, permettendo così a tir e camion di raggiungere fabbriche e attività produttive senza utilizzare la vecchia S.s. 472, che passa direttamente per il centro abitato dei due comuni.

“L’occasione per l’ammodernamento della viabilità interferita dalle grandi infrastrutture avrà ripercussioni sul miglioramento delle condizioni di circolazione dall’intera area – ha sottolineato la Provincia in una nota stampa – ma consentirà un miglioramento contestuale delle qualità urbanistico – ambientali attualmente compromesse nei centri di Casirate e Arzago per la presenza di traffico con alta percentuale di mezzi pesanti e per le caratteristiche geometriche della ex SS 472, del tutto inadeguate agli standard minimi di sicurezza”

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.