BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Festa del Cross, a Venaria Reale doppio titolo italiano per l’Atletica Bergamo ‘59 foto

La formazione orobica ha conquistò il successo sia nella staffetta maschile che in quella femminile

Doppio trionfo per l’Atletica Bergamo ‘59 che alla Festa del Cross di Venaria Reale conquista il titolo italiano sia nella staffetta femminile che in quella maschile.

Ad aprire il magico pomeriggio di sabato 9 marzo è stato il quartetto rosa composto da Federica Dalfovo (allieva), Claudia Locatelli (junior), Federica Zenoni (promessa) e Viola Taietti (senior) che sul circuito di Venaria Reale hanno superato le campionesse in carica del Cus Pro Patria Milano e le fiorentine della Toscana Atletica Empoli.

Al comando sin dal secondo dei quattro giri in programma, la squadra orobica ha fermato il cronometro in 29’26” e ha così festeggiato nel migliore dei modi il ventesimo compleanno di Marta Zenoni, in gara nella prova individuale di domenica 10 marzo: “Gara molto emozionante, dalla prima all’ultima frazione – sottolinea la sorella della campionessa di Ranica Federica -. Abbiamo avuto due new entry rispetto a quattro anni fa e sono state promosse a pieni voti”.

Vittoria all’ultima curva per la formazione maschile che conquista il successo grazie a una grande rimonta finale di Abdelkhaim Elliasmine.

Il quartetto composto da Moad Razgani, Omar Hamdoune, Giovanni Crotti e dal 20enne di Brembate Sopra ha battuto sul rettilineo finale i ragazzi del RCF Roma Sud in testa dal secondo giro tagliando il traguardo gli otto chilometri in 24:50, mentre ottiene la medaglia di bronzo il Gruppo Alpinistico Vertovese (Stefano Pedrana, Andrea Cortesi, Sebastiano Parolini e Simone Marinoni).

“Sono molto contento essendo stata sin dall’inizio una gara molto combattuta. Essendo i favoriti abbiamo dato il meglio – osserva Elliasmine -. È stata un’ultima frazione sofferta, ma alla fine ce l’abbiamo fatta e abbiamo vinto il titolo italiano”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.