Quantcast
Frana tra Ardesio e Gromo: la provinciale chiusa almeno 15 giorni - BergamoNews
I danni

Frana tra Ardesio e Gromo: la provinciale chiusa almeno 15 giorni

Lunedì al via i lavori per la messa in sicurezza del tratto di strada e per la rimozione dei numerosi massi finiti in mezzo alla carreggiata

Prenderanno il via lunedì 11 marzo i lavori per il ripristino della viabilità lungo la strada provinciale 49 ad Ardesio. Il tratto di strada tra Ardesio e Gromo è chiuso al traffico in seguito alla consistente frana che ha interessato il territorio nelle prime ore della mattinata di sabato 9 marzo.

Per fare il punto della situazione la prefettura di Bergamo, tramite il diretto intervento del viceprefetto Nacarri e della dottoressa Cavalcanti, ha convocato un incontro al comune di Ardesio nel quale sono intervenuti i sindaci di Ardesio, Gromo, Gandellino, il vice sindaco di Valgoglio, tutte le Forze dell’Ordine, oltre ai tecnici della Provincia e la S.A.B..

Nel corso della mattinata, grazie ad un elicottero messo a disposizione dal comando regionale dei Vigili del Fuoco, sono stati svolti dei sopralluoghi con la presenza di un geologo. In seguito alle valutazioni, è emerso che la strada non potrà essere riaperta al traffico fino a quando non saranno effettuati interventi di disgaggio e pulizia in parete, oltre ad eventuali ulteriori operazioni di mitigazione del rischio: ci vorranno almeno 15-20 giorni.

I veicoli sono stati provvisoriamente deviati lungo il tratto Bani-Novazza ma, con i responsabili della prefettura, si è deciso di imporre alcune limitazioni: le limitate dimensioni della carreggiata non consentono di garantire un transito ordinario rendendo indispensabile la limitazione dei carichi fino a 35 quintali. Alcuni tratti verranno regolati a senso unico alternato.

Per quanto riguarda il trasporto pubblico, S.A.B. ha dichiarato di non essere in grado di transitare in questo tratto a causa della mancanza di mezzi idonei. L’azienda continuerà a garantire il servizio nei comuni di Valgoglio, Gromo, Gandellino e Valbondione. Alla luce di quanto emerso si renderà indispensabile il trasporto privato lungo il tratto da Gromo fino alla piazza del municipio di Ardesio. Il trasporto pubblico sarà regolare con partenza da Ardesio.

I rappresentanti dei comuni hanno chiesto con forza un intervento di tutte le parti coinvolte ritenendo che la situazione rappresenti un grave disagio per tutta l’Alta Valle Seriana.

Lunedì 11 inizieranno i lavori per la messa in sicurezza del tratto di strada e per la rimozione dei numerosi massi finiti in mezzo alla carreggiata. Giovedì 14 marzo sarà possibile avere un quadro definivo dei lavori da effettuare con le tempistiche necessarie.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
leggi anche
frana ad ardesio
Val seriana
Aziende danneggiate per la frana ad Ardesio: anticipato il vertice in Prefettura
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI