Elezioni a Bergamo: Forza Italia si sposta su Tremaglia? - BergamoNews
Si dice che...

Elezioni a Bergamo: Forza Italia si sposta su Tremaglia?

Tra i "no comment" ci sono voci provenienti da ambienti vicini a Forza Italia secondo le quali sembrerebbe che gli azzurri abbiano deciso chi sostenere per le prossime elezioni amministrative bergamasche

Meno di 80 giorni alle elezioni comunali che decideranno il sindaco di Bergamo e, da parte del centrodestra, continuano ad esserci fumate nere. Nessuna certezza all’orizzonte, l’indecisione continua a regnare sovrana e non sembrano esserci nomi su cui la coalizione possa (finalmente) trovare una quadra.

Dalle querelle a livello comunale e provinciale, si è ormai passati da tempo sul piano nazionale che (ancora) non riesce a trovare un accordo circa la distribuzione (più equa possibile) delle fondamentali città lombarde (Bergamo e Pavia) tra Forza Italia e Lega.

Silenzi assordanti e bocche cucitissime: ma tra i “no comment” ci sono voci provenienti da ambienti vicini ai vertici nazionali di Forza Italia secondo le quali sembrerebbe che gli azzurri abbiano deciso chi sostenere per le prossime elezioni amministrative bergamasche.

La scelta sembrerebbe cadere sul candidato di Fratelli d’Italia, Andrea Tremaglia, che da fine gennaio sta conducendo la sua campagna elettorale in solitaria con il pacchetto di iniziative “Bergamo città dei bambini” e “Bergamo città delle famiglie”.

Una scelta che non sembrerebbe coinvolgere anche la Lega che pare non abbia intenzione di rinunciare a un suo candidato in favore di un nome proveniente da Forza Italia o Fratelli d’Italia. Siamo sempre più agli sgoccioli e, in verità, inizia a serpeggiare un po’ di malumore e malcontento nei confronti di una coalizione che continua ad essere silente: chissà che l’arrivo della primavera non porti consiglio e, magari, anche programmi e idee concrete per il futuro della città.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it