BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Take care

Informazione Pubblicitaria

Ricoveri privati a Zingonia, locali rinnovati per una migliore accoglienza dei pazienti

Habilita Istituto di neuroriabilitazione ad alta complessità è in grado di offrire un’elevata qualità nei trattamenti riabilitativi, supportando le attività cliniche e riabilitative tradizionali, con i sistemi tecnologici e robotici più avanzati.

Più informazioni su

A ciascun paziente la cura più adeguata in base alle possibilità (di recupero) e ai bisogni espressi dalla persona. Questa è una delle caratteristiche che rende Habilita un soggetto apprezzato e rinomato a livello nazionale nel campo della neuroriabilitazione.

Habilita Istituto di Neuroriabilitazione ad Alta Complessità di Zingonia è in grado di offrire un’elevata qualità nei trattamenti riabilitativi, supportando le attività cliniche e riabilitative tradizionali, con i sistemi tecnologici e robotici più avanzati. Alle attività svolte in convenzione con il Sistema Sanitario Nazionale, oggi Habilita è in grado di affiancare un’offerta di cura riabilitativa in regime privato.

L’offerta si rivolge a tutti quei pazienti affetti da patologie per le quali il Sistema Sanitario Nazionale non riconosce il ricovero riabilitativo (pur essendo disponibili evidenze scientifiche che dimostrano possibili effetti positivi dai trattamenti riabilitativi), oppure a coloro che oggi soffrono di una malattia in forma non più acuta, o infine, a chi richiede trattamenti di riabilitazione intensiva con tempistiche non concesse dal Sistema Sanitario Nazionale. L’Istituto Habilita di Zingonia, vede operare al suo interno un’equipe multi-professionale, composta da medici riabilitatori (neurologi e fisiatri), supportati nelle decisioni cliniche da medici specialisti consulenti, oltre che da terapisti, psicologi, logopedisti che operano con un approccio interdisciplinare. Si garantiscono quindi al paziente valutazioni e trattamenti completi rispetto alle esigenze individuali, che hanno come obiettivo quello del recupero funzionale e del miglioramento della qualità della vita.

Oggi l’Istituto di Neuroriabilitazione ad Alta Complessità di Zingonia ha a disposizione 16 posti letto riservati a pazienti solventi. Nel corso del 2018 sono stati effettuati 83 ricoveri di questo tipo. L’area riservata ai pazienti privati è stata recentemente rinnovata, migliorando il comfort e l’accoglienza degli ambienti.

La disponibilità tecnologica di Habilita rappresenta un elemento di forte innovazione, con attrezzature e strumenti di ultima generazione, in grado di soddisfare le più diverse esigenze di trattamento riabilitativo. Sono molte le disabilità di origine neurologica sulle quali poter intervenire (esiti di ictus cerebrale, malattie neurodegenerative come la malattia di Parkinson, la sclerosi multipla, patologie del midollo spinale, conseguenze di gravi traumatismi cranici e del midollo spinale, neoplasie cerebrali operate, polineuropatie, esiti di encefaliti e mieliti, disordini della coscienza (Stato vegetativo e Stato di minima coscienza).

Habilita

Durante un ricovero di riabilitazione specialistica il paziente viene seguito costantemente nel corso dell’intera giornata in modo che l’intensità e la specificità dei trattamenti a cui è sottoposto siano adeguati alla specifica condizione fisica e possano quindi essere funzionali al raggiungimento degli obiettivi che si stabiliscono al momento del ricovero e nelle settimane successive. Un aspetto importante, che si affianca alle sedute di fisioterapia, è quello della robotica. Habilita è sempre stata in prima fila nella somministrazione di terapie riabilitative precoci ad alta intensità, utilizzando strumenti che facilitano la ripresa del contatto con l’ambiente (disordini della coscienza).

Ma vediamo più nel dettaglio che cosa comprende un ricovero di riabilitazione specialistica per un paziente privato. Prendiamo, ad esempio, il pacchetto neuroriabilitativo. In questa tipologia di ricovero sono inserite visite neurologiche e fisiatriche sia al momento dell’ingresso che alla dimissione, con eventuali rivalutazioni durante il ricovero. A queste si aggiunge una costante valutazione funzionale riabilitativa, eseguita dai diversi terapisti coinvolti, anche con l’uso di esame strumentali come l’analisi del cammino. L’attività giornaliera del paziente prevede un lavoro intensivo di fisioterapia, associato in relazione alle necessità del paziente ad attività robotica, logopedica, neuropsicologica. Se necessario è possibile eseguire una valutazione per la prescrizione di ausili e ortesi. Fanno parte del pacchetto del ricovero anche eventuali esami diagnostici, strumentali e di laboratorio, e la somministrazione di farmaci e presidi medico-chirurgici.

Esistono altri pacchetti di ricovero privato che si riferiscono a diverse tipologie di trattamento: da quello neuromotorio, al pacchetto ortopedico/geriatrico, dai ricoveri di sollievo destinati alle famiglie che richiedono un periodo di alleggerimento e supporto clinico,a quelli per pazienti affetti da fibromialgia. Naturalmente a seconda della specifica patologia/disabilità i trattamenti sono mirati e tagliati sul paziente. La durata media di un ricovero di questo tipo è compresa tra i 20 e i 30 giorni, ma non esiste un minimo o un massimo: dipende dalle condizioni del paziente e dalla valutazione del medico.

Per informazioni e prenotazioni:
T 035.4815531
www.habilita.it

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.