BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

I bergamaschi del Pd sugli scontri di Firenze: “Salvini non ha ancora dato risposte”

Martina, Carnevali e Misiani tornano sui fatti accaduti mercoledì 27 febbraio: "Il ministro dell'Interno non ha ancora chiarito nulla"

I parlamentari bergamaschi del Partito Democratico sono intervenuti mercoledì 6 marzo nei rispettivi organismi di appartenenza per sollecitare il ministero dell’Interno e il ministro Salvini a fare al più presto chiarezza sui gravi fatti accaduti mercoledì scorso tra polizia e tifosi atalantini a poca distanza dal casello autostradale di Firenze Sud.

Gli onorevoli Maurizio Martina ed Elena Carnevali alla Camera da un lato, e il senatore Antonio Misiani al Senato dall’altro, subito nelle ore successive ai fatti avevano depositato un’interrogazione urgente diretta a Salvini, ma dopo diversi giorni nessuna risposta è arrivata, né si sono chiariti i dettagli della vicenda.

“È passata esattamente una settimana dai fatti di Firenze e ancora il ministro dell’Interno non ha chiarito cosa davvero è accaduto quella sera dopo Fiorentina-Atalanta – commentano gli onorevoli Martina e Carnevali –. Per questo torniamo a chiedere con forza chiarezza. Subito. Senza ambiguità. Serve sapere cosa effettivamente sia accaduto, e il ministro non può sottrarsi a questa sua responsabilità. Lo faccia nelle prossime ore senza perdere altro tempo. Domenica, a Bergamo, in occasione della partita di campionato Atalanta-Fiorentina la tifoseria atalantina ha dimostrato un grande senso di responsabilità e una grande maturità, manifestando pacificamente senza causare alcun tipo di disagio o tensione con la polizia. È un’ulteriore dimostrazione che loro, la città di Bergamo e tutti noi siamo in attesa di risposte che devono arrivare al più presto, a garanzia dei diritti costituzionali e della sicurezza di tutti”.

“Ho sollecitato in aula una risposta del ministro Salvini sui fatti di Firenze – aggiunge il senatore Misiani -. È necessario fare piena luce sulle motivazioni e le modalità dell’intervento delle forze dell’ordine, lo chiedono non solo i tifosi atalantini ma tutta la comunità bergamasca. La responsabilità politica dell’ordine pubblico è in capo al ministro dell’interno, da Salvini ci aspettiamo parole chiare in tempi rapidi”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.