Quantcast
Scontri a Firenze, la replica dei tifosi atalantini: "Noi attaccati dalla polizia" - BergamoNews
Mercoledì sera

Scontri a Firenze, la replica dei tifosi atalantini: “Noi attaccati dalla polizia”

I bergamaschi in trasferta in terra toscana rispondono: "Sono state le forze dell'ordine a fermare il primo pullman, senza motivo"

Di certo si sa che dopo Fiorentina-Atalanta, match valido per la semifinale d’andata di Coppa Italia, ci sono stati degli scontri tra una parte dei tifosi bergamaschi in trasferta in terra toscana e le forze dell’ordine.

SCONTRI TRA TIFOSI ATALANTINI E POLIZIA DOPO IL MATCH DI FIRENZE – L’ARTICOLO

Gli incidenti si sono verificati intorno alle 2, mentre il cordone dei pullman che stavano riportando i sostenitori nerazzurri a Bergamo si trovava all’altezza del viadotto del Varlungo, nella zona sud di Firenze.

Secondo la polizia, improvvisamente uno dei mezzi si è fermato e da questo è sceso un gruppo di persone che ha attaccato le forze dell’ordine.

Le versioni dell’accaduto, però, divergono e c’è chi racconta che sia stata la polizia ad aggredire i sostenitori.

Un tifoso bergamasco (che chiede di restare anonimo) ha assistito alla scena: “Ero sul secondo pullman e stavamo per imboccare la A1, non c’era più nessun pericolo di scontri con i tifosi della Fiorentina – spiega -. Il pullman davanti al nostro è stato improvvisamente circondato da una camionetta della polizia, dalla quale sono scesi degli agenti in assetto antisommossa che hanno obbligato l’autista del mezzo ad aprire le porte. Da lì, poi, sono partite le manganellate, senza un motivo. In tutto ci saranno stati un centinaio di poliziotti. Alcuni bergamaschi sono tornati a casa con ferite alla testa, mentre tutte le persone presenti sul primo e sul secondo pullman – anche quelle che non erano nemmeno scese dal mezzo – sono state schedate con tanto di foto”.

Inoltre, sono tanti i tifosi che denunciano di essere stati tenuti sulla superstrada, nel luogo dove si sono verificati i disordini, per più di due ore prima di poter riprendere il viaggio verso Bergamo.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
Scontri
Mercoledì sera
Scontri tra tifosi atalantini e polizia dopo il match di Firenze
scontri
Le reazioni
Scontri di Firenze, Belotti chiede un’indagine; la curva: “Vogliamo la verità”
scontri Firenze
La testimonianza
Scontri di Firenze, l’avvocato della curva: “I ragazzi sul primo pullman mi chiedevano aiuto”
Polizia
Le reazioni
Scontri a Firenze: l’Atalanta chiede verità, i politici interpellano Salvini
Atalanta-Fiorentina, il corteo dei tifosi
Fuori dallo stadio
Caso Ultrà-Polizia, tifosi dell’Atalanta in corteo prima del match: “Ora basta!!!”
Generico
Bergamo
Non si placa la polemica sugli scontri a Firenze: Gori insiste con Salvini e interviene anche Stucchi
Pullman Firenze
Era il 27 febbraio
“Tifosi bergamaschi armati e col volto coperto”: denunce e daspo per gli scontri di Firenze
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI