Quantcast
Neosperience porta in Borsa l’intelligenza artificiale empatica - BergamoNews
Piazza affari

Neosperience porta in Borsa l’intelligenza artificiale empatica

Debutto positivo a Piazza Affari per Neosperience, software vendor attivo nella Digital Customer Experience.

Debutto positivo a Piazza Affari per Neosperience, software vendor attivo nella Digital Customer Experience. Il gruppo che ha una sede a Dalmine ha concluso con successo il collocamento per un controvalore di 4,1 milioni di euro. La capitalizzazione prevista è pari a circa 22,1 milioni di euro

La PMI innovativa Neosperience, attiva come software vendor nel settore della Digital Customer Experience e guidata da Dario Melpignano, comunica che la negoziazione delle azioni ordinarie è stata avviata in data il 20 febbraio sul sistema multilaterale di negoziazione AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale, organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. (“AIM Italia”).

Fondata a Brescia nel 2006 con sede a Milano da Dario Melpignano e Luigi Linotto, rispettivamente Amministratore Delegato e CFO, Neosperience la società è attiva nel settore della Digital Customer Experience, grazie a Neosperience Cloud: piattaforma integrata che attraverso l’Intelligenza Artificiale permette alle aziende di offrire ai clienti un’esperienza digitale personalizzata ed empatica, per conoscerli, coinvolgerli e fidelizzarli.

Neosperience, in altre parole, rende l’intelligenza artificiale empatica attraverso la psicologia cognitiva e comportamentale, creando un software in grado di far dialogare in tempo reale tutti i dispositivi digitali usati dagli individui (web, tablet, smartphone computer). Un sistema gestionale che al posto di bolle, fatture e ordini di produzione affronta i processi di conoscenza, di ingaggio e fidelizzazione dei clienti.

Il prezzo di apertura del titolo è stato pari a 3,74 euro, con un aumento del 9,36% rispetto al prezzo di offerta fissato a 3,42 euro. Il prezzo di chiusura del titolo è stato pari a 4,74 euro, registrando un aumento del 38,6% rispetto al prezzo di offerta fissato a 3,42 euro. Il volume scambiato è di 409.500 azioni (volume medio 1.113) per un valore negoziato di 1,6 milioni di euro.

Il ricavato complessivo derivante dal collocamento è stato pari a 4,1 milioni di euro, corrispondente ad una capitalizzazione post money di circa 22,1 milioni di euro. La capitalizzazione a fine giornata è pari a 30,6 milioni di euro. Considerando l’eccezionale performance del warrant registrata nel primo giorno di quotazione la performance aggregata (azione e warrant) è stata pari a +61,4%.

Neosperience lavora per importanti player come Cardif (Gruppo BNP Paribas), Fineco, Mattel, Disney, Miu Miu, Rinascente, Esselunga. Sia nel 2014 e nel 2016 Gartner colosso mondiale della ricerca e dell’advisory ha conferito al gruppo il titolo di Cool Vendor, il più prestigioso riconoscimento a livello tecnologico mondiale. Recentemente Gartner ha anche segnalato Neosperience in un report relativo all’utilizzo innovativo proprio dell’Intelligenza Artificiale (AI).

Il gruppo nato a Brescia ha sede a Dalmine, Verona e Milano. Attraverso le controllate Neos Consulting Srl, società bergamasca del gruppo associata a Confindustria Bergamo che ha sede presso il POINT di Dalmine, e Neosperience Lab Srli opera sul tema dei sistemi gestionali SAP e nel mondo delle tecnologie legate al tema “industria 4.0”. Nel gruppo operano oltre 100 professionisti tra dipendenti e partner.

Dario Melpignano, Presidente di Neosperience, ha dichiarato: “Siamo molto soddisfatti dell’esito positivo della quotazione e di questo primo giorno di negoziazione su AIM Italia. La fiducia accordataci dagli investitori è per tutti noi uno stimolo importante a proseguire con determinazione nel percorso di crescita e di espansione all’estero”.

Neosperience è stata assistita da Advance SIM in qualità di Nomad e Global Coordinator, da Ambromobiliare come financial advisor e da BDO come società di revisione e consulente fiscale limitatamente agli aspetti di tax due diligence. Dentons ha agito come legal advisor e Banca Finnat come specialist e research provider. Close to Media è consulente della società per la comunicazione.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI