Quantcast
Pistola in pugno rapina il supermercato: arrestato 37enne - BergamoNews
Bagnatica

Pistola in pugno rapina il supermercato: arrestato 37enne

Si è fatto consegnare circa 150 euro in contanti e poi è uscito dandosi alla fuga.

Era quasi l’orario di chiusura, verso le 19 di martedì sera, quando al panificio “Market Bravi” in via Isolabella 7 a Bagnatica, un uomo con il volto completamente travisato ed armato di pistola è entrato nel negozio e ha minacciato la cassiera. Si è fatto consegnare circa 150 euro in contanti e poi è uscito dandosi alla fuga.

Immediato l’allarme al 112 e sul posto sono subito giunte due pattuglie della Compagnia Carabinieri di Bergamo, che, dopo circa mezz’ora di ricerche ininterrotte, riuscivano ad intercettare il fuggitivo a bordo del proprio scooter Piaggio lungo il viale delle Rimembranze di Bagnatica. È un uomo del posto, un 37enne nullafacente, già noto per precedenti specifici.

Fermato e sottoposto a perquisizione, il 37enne veniva trovato in possesso dell’intera somma in denaro appena sottratta, che occultava all’interno degli slip. Inoltre, all’interno del vano portaoggetti dello scooter, i militari dell’Arma rinvenivano la pistola, rivelatasi giocattolo e priva di tappo rosso, oltre al cappellino, alla sciarpa e ai guanti indossati durante la rapina.

Pertanto, i Carabinieri traevano in arresto l’uomo per rapina aggravata e lo conducevano presso il carcere di Bergamo dov’è tuttora detenuto.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI