BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sfilata e rogo di Arlecchino: a San Giovanni Bianco un carnevale super

In paese c’è un gran fermento: da qualche giorno nel centro storico sono apparse le sagome delle maschere della tradizione e Arlecchino occhieggia ai passanti all'imbocco del Ponte Nuovo.

San Giovanni Bianco si prepara per festeggiare carnevale. In paese c’è un gran fermento: da qualche giorno nel centro storico sono apparse le sagome delle maschere della tradizione e Arlecchino occhieggia ai passanti all’imbocco del Ponte Nuovo.
I commercianti sono stati chiamati a partecipare al concorso per la miglior vetrina del carnevale e così maschere e stelle filanti fanno capolino in oltre 25 negozi tra abiti, casalinghi scarpe e articoli da regalo.

La macchina organizzativa, attiva da mesi e coordinata dalla Pro Loco, in collaborazione con l’amministrazione comunale, il LabOratorio Teatrale, il gruppo politiche giovanili, la parrocchia, il Polo Culturale e la Casa Museo di Arlecchino, oltre che numerosi gruppi di volontari attivi sul territorio, ha messo a punto per quest’anno un calendario ricco di eventi.

Si inizia sabato 23 febbraio, alle 20.45, con il musical “Lo strano caso” , messo in scena dalla compagnia “Le Coup De Pied” di Roncobello, presso il teatro dell’Oratorio.
L’intera giornata di domenica 24 sarà dedicata ai festeggiamenti.
Al mattino animazione con vocalist all’area feste dell’ex capannone Sab e in Piazza Martiri di Cantiglio, dove sarà allestita la mostra di disegni delle scuole elementari e medie e dove, alle ore 10, avrà inizio il concorso “Frittella Golosa” (iscrizioni presso Caffetteria della Piazzetta).

Nel pomeriggio invece l’appuntamento è fissato alle 13.30 al piazzale delle scuole elementari, da dove partirà la Grande Sfilata (iscrizioni prolocosgb@gmail.com) durante la quale si esibiranno, tra gli altri, il corpo bandistico cav. Ghilardi di San Giovanni Bianco e l’Asd twirling di Zogno.

Il corteo attraverserà le vie del paese per giungere all’area feste dell’ex capannone SAB dove è prevista animazione e dove verranno premiati i 3 migliori gruppi, la miglior maschera, i vincitori del concorso vetrina di Carnevale e del concorso di disegno.
Gli eventi continuano giovedì 28 quando, a Casa di Arlecchino, si svolgerà la visita guidata al Museo con aperitivo, seguita dalla cena in maschera con intrattenimento musicale alla Taverna di Arlecchino (prenotazioni presso cooperativa Oter).
Sabato 2 e martedì 5 marzo, alla biblioteca comunale, il Polo Culturale Mercatorum e Priula organizza un laboratorio per bambini per la realizzazione di una maschera. La partecipazione é gratuita, ma é necessario prenotarsi all’indirizzo info@mercatorumpriula.eu

Lunedì 4 marzo, alle 15, il pagliaccio Fiorellone intratterrà i bambini con uno spettacolo presso la Sala Polivalente di via Castelli.

Gran finale nella serata del martedì grasso, il 5 marzo, in Piazza Martiri di Cantiglio, dove avrà luogo il consueto Rogo di Arlecchino allietato dalla presenza del gruppo Folkinvalle.

Per maggiori informazioni è possibile consultare la pagina Facebook della proloco di San Giovanni Bianco oppure inviare una mail a prolocosgb@gmail.com.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.