BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Mozzo sempre più a misura di giovane: sabato arriva la “discoteca silenziosa”

Una serata di divertimento alternativo indirizzata soprattutto alla fascia giovanile 15-25 anni: evento gratuito organizzato all’ex centro sociale dall’amministrazione in collaborazione con la Cooperativa Alchimia.

Più informazioni su

Una serata particolare in cui il divertimento è silenzioso: prosegue il progetto di Educativa di Strada e di Comunità voluto dal Comune di Mozzo, in collaborazione con la Cooperativa Alchimia di Boccaleone, che si rivolge ai giovani dai 15 ai 25 anni che già ha portato alla pulizia di un vigneto privato e a un corso di cultura rap.

L’ultima iniziativa in ordine di tempo è fissata per la serata di sabato 23 febbraio: all’ex centro sociale di Mozzo di via Verdi 2/b sarà tempo di “Silent Disco”, una nuova concezione di discoteca che prevede l’utilizzo di cuffie che lasciano l’ambiente esterno completamente privo di rumori.

L’iniziativa si svolgerà a partire dalle 22 e sarà completamente gratuita: a ogni partecipante verranno fornite delle cuffie dentro le quali suoneranno due tipi di musica, che l’utente stesso può scegliere e alternare a piacimento.

Alle console Dj Verse da un lato e Heavyside dall’altro che faranno ballare i giovani a ritmo di Hip hop/rock/alternative sul primo canale e di Edm/house sul secondo.

La scelta, condivisa tra Amministrazione comunale e gli educatori che seguono il progetto, è stata quella di sperimentare una modalità alternativa di divertimento che si potesse distinguere dalle solite proposte per giovani: la serata è aperta a tutti, con il solo consiglio della prenotazione delle cuffie allo 035460387 per potersi assicurare un posto.

silent disco mozzo

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.