BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Via alla Milano Fashion Week: nel settore Moda a Bergamo lavorano 3mila imprese

In provincia, in particolare, sono 467 le aziende di design, undici in più rispetto al 2017: maggior partner dell'export lombardo sono gli Stati Uniti con un valore di 979 milioni.

Più informazioni su

È uno degli appuntamenti di stile e tendenze più importanti a livello mondiale e che, direttamente o indirettamente, coinvolge 33.600 imprese e 192mila addetti in Lombardia: per una settimana, dal 19 al 25 febbraio, la Milano Fashion Week porterà nel capoluogo lombardo grandi brand, influencer e vip che daranno sfoggio ad abbigliamento e accessori della collezione donna autunno/inverno 2019-2020.

E Milano è di gran lunga il territorio italiano più vivace nel settore del design, con circa duemila imprese alle quali se ne aggiungono altre 11mila che gravitano attorno al mondo della moda: è quanto emerge da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi su dati del Registro delle Imprese e Aida - Bureau van Dijk e su dati Istat.

A livello regionale dopo Milano vengono Brescia con 3.773 imprese e Bergamo con 3.284: nella nostra provincia le aziende di design sono 467, undici in più rispetto al 2017. E alla Milano Fashion Week parteciperanno alcuni dei marchi più prestigiosi espressi dal territorio, come Trussardi, Cividini e Save My Bag.

In leggera flessione a Bergamo la quota export, che nel 2018 ha comunque sfiorato i 756 milioni di euro (-1,1%) e vale il 13esimo posto a livello nazionale, con un peso dell'1,9% sul totale italiano (oltre 39 milioni di euro).

Gli Stati Uniti diventano nel 2018 il maggior partner per l’export lombardo con 979 milioni, +11,2%. Seguono Francia con 911 milioni, Hong Kong con 818, Cina con 713 (+13,6%) e Germania con 652. Crescita a due cifre anche per Austria (+21,9%), Croazia (+21,4%), Canada (+17,3%), Emirati Arabi Uniti (+16,7%) e Giappone (+14,1%).

All'indotto del mondo della moda bergamasco concorrono le 446 aziende tessili, le 695 di confezione di articoli di abbigliamento, in pelle e pelliccia, le 71 di fabbricazione di articoli in pelle e simili, le 615 del commercio all'ingrosso, le 991 di commercio al dettaglio e le già citate 467 di design.

Nella mappa tutti i dettagli a livello italiano: per ogni provincia il riassunto del totale delle imprese e la divisione dettagliata per settore.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.