BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Campionati Italiani Indoor, 60 metri d’argento per Roberto Rigali foto

Il portacolori della Bergamo Stars Atletica ha chiuso la propria gara in 6"73 a due centesimi dal campione italiano Luca Lai e dal record bergamasco di Vincenzo Guerini

Si chiudono all’insegna della velocità i Campionati Italiani Indoor per l’atletica leggera bergamasca che nel pomeriggio di domenica 17 febbraio conquista con Roberto Rigali la medaglia d’argento nei 60 metri maschili.

Sulla pista del PalaIndoor di Ancona il ventiquattrenne bresciano approdato da poco nella Bergamo Stars Atletica non delude le attese nella gara dedicata agli sprinter e chiude la propria prova in 6″73 alle spalle del sardo Luca Lai.

Dopo aver duellato sia in batteria che in semifinale con Lai e aver chiuso in entrambi i casi le prove con il secondo miglior tempo, Rigali conduce per lunghi tratti una finale avvincente prima di fermare il proprio cronometro a soli due centesimi dal portacolori dell’Atletica Cento Torri Pavia e dal record bergamasco fatto segnare nel 1976 da Vincenzo Guerini.

Oltre all’argento di Rigali per il movimento orobico giungono grande soddisfazioni nella staffetta 4×200 metri femminili che vedono la vittoria dell’Esercito capitanato da Marta Milani, già quarta nei 400 metri con il tempo di 54”59.

In compagnia di Valentina Cavalleri, Chiara Bazzoni e Maria Benedicta Chiboglu, la trentunenne di Redona taglia il traguardo in 3:43.97, un tempo che le permette di battere la Bracco Atletica che schierava la ventiduenne di Ciserano Daniela Tassani.

In conclusione da segnalare per l’Atletica Bergamo ’59 i quarti posti del ventottenne di Calcinate Tatiane Carne nel salto con l’asta e del ventenne di Brembate Sopra Abdelhakim Elliasmine negli 800 metri maschili, mentre sulla stessa distanza giunge anche il settimo posto della diciannovenne di San Giovanni Bianco Federica Cortesi (Atletica Valle Brembana).

Foto Colombo/FIDAL

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.