BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Frana a Vilminore, dal 4 aprile la strada riapre a senso unico foto

La fine dei lavori di sistemazione della strada è prevista a fine giugno

Il 4 aprile la strada provinciale 58, franata lo scorso 28 ottobre a Vilminore, riaprirà a senso unico alternato. È quanto emerso durante un sopralluogo al cantiere con il presidente della Provincia di Bergamo Gianfranco Gafforelli, il segretario generale Immacolata Gravallese e i due consiglieri Mauro Bonomelli (delegato al Sviluppo, Grandi opere e Infrastrutture) e Stefano Savoldelli (delegato alla Montagna) insieme ai tecnici di via Tasso hanno incontrato sul posto il sindaco Pietro Orrù, il presidente della Comunità Montana e una rappresentante del comitato “Frana Sp 58”.

L’obiettivo era verificare lo stato di avanzamento dei lavori, iniziati lo scorso 28 gennaio e appaltati all’impresa locale Duci srl, ma anche verificare l’ipotesi, caldeggiata dagli amministratori e dai cittadini del posto, di aprire la strada a senso unico alternato a lavori non ancora ultimati, vale a dire una volta messo in sicurezza il versante. Tale ipotesi è stata confermata e la strada verrà riaperta giovedì 4 aprile.

“Sono molto soddisfatto di poter mantenere l’impegno preso con questi cittadini che da mesi stanno vivendo un disagio enorme – afferma Gafforelli -. Questa mattina abbiamo sottoposto agli amministratori e ai rappresentanti locali l’iter dei lavori e abbiamo potuto verificare che ci sono le condizioni di sicurezza per l’apertura parziale della strada, una misura che certamente agevolerà chi abita qui e deve spostarsi ogni giorno”.

In risposta alla richiesta di una maggiore attenzione per i futuri lavori di manutenzione delle strade di Vilminore, il Presidente Gafforelli ha ribadito l’impegno della Provincia in tal senso. La fine dei lavori di sistemazione della strada – chiusa dallo scorso 29 ottobre – è prevista a fine giugno.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.