Quantcast
Bracca, affittano una casa e la trasformano in una serra: due 47enne denunciati - BergamoNews
L'operazione

Bracca, affittano una casa e la trasformano in una serra: due 47enne denunciati

La coppia, residente in Brianza, aveva anche un'agenda sulla quale riportata quotidianamente lo stato di salute delle piante

Quando sono entrati nella loro abitazione di Bracca i carabinieri della compagnia di Zogno hanno trovato una serra vera e propria, con tanto di luci, ventilatori e irrigatori elettrici, per la produzione di cannabis. Per questo una coppia di 47enni residenti in Brianza è stata deferita alla Procura perché ritenuta responsabile dei reati di coltivazione e detenzione illecita di sostanze stupefacenti in concorso.

I militari, dopo aver pedinato i due e aver raccolto abbastanza prove, hanno fatto accesso nell’appartamento che – a quanto pare – la coppia aveva preso in locazione proprio per la coltivazione di cannabis: all’interno, infatti, i carabinieri non hanno trovato arredo ma solo la “serra”, all’interno della quale erano state ricreate, mediante lampade, ventilatori, umidificatori e irrigatori elettrici, le condizioni climatiche necessarie alla coltivazione idroponica e alla crescita di sei piante di cannabis, dell’altezza di circa un metro, nutrite da diversi tipi di fertilizzanti, anch’essi rinvenuti durante la perquisizione.

All’interno dell’abitazione i militari hanno trovato anche 150 grammi di marijuana essiccata e pronta per lo smercio, una bilancia di precisione, diverse confezioni di semi di cannabis e un’agenda sulla quale la coppia indagata riportava, quotidianamente, lo stato di salute delle piante.

Al termine dell’operazione, il tutto è stato posto sotto sequestro.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI