BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Non aspetta e nasce sotto la neve il piccolo Agostino di Val Brembilla

Il viaggio verso l'ospedale si è fermato alla chiesa di Brembilla, dove il piccolo è venuto alla luce sotto i copiosi fiocchi di neve

È nato il primo febbraio sotto la neve. Non ha voluto attendere di raggiungere l’ospedale il piccolo Agostino della Val Brembilla che intorno alle 7 di venerdì è venuto alla luce sotto ai fiocchi di neve che hanno imbiancato la Bergamasca.

I genitori del neonato, madre e padre di 40 anni, si erano messi in viaggio di buon’ora venerdì mattina, alle prime contrazioni della donna.

Dopo pochi chilometri, però, i dolori sono diventati sempre più forti e il padre ha così deciso di fermarsi all’altezza della chiesa di Brembilla, dove ha chiamato i soccorsi. Dall’altra parte del telefono un’addetta del 118 ha illustrato all’uomo come aiutare la moglie in attesa dell’arrivo dei dottori.

Un’ambulanza e un’automedica sono arrivate poco dopo, mentre la neve scendeva copiosa.

Il bimbo, un maschietto, è venuto alla luce poco dopo: sia Agostino che la mamma stanno bene.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.