Quantcast
Coppa del Mondo, antipasto olimpico d’oro per Andrea Cassarà - BergamoNews
Scherma

Coppa del Mondo, antipasto olimpico d’oro per Andrea Cassarà

A Tokyo il direttore sportivo della Tenax Bergamasca Scherma ha conquistato la vittoria nella prova a squadre

Dopo la sconfitta subita a Parigi lo scorso 13 gennaio, l’Italia del fioretto maschile torna a sorridere e lo fa conquistando a Tokyo l’oro nella prova a squadre.

La formazione, composta da Giorgio Avola, Alessio Foconi, Daniele Garozzo e dal direttore sportivo della Tenax Bergamasca Scherma Andrea Cassarà, ha superato per 45 a 43 gli Stati Uniti in quello che potrebbe esser definito un antipasto olimpico.

Giunti all’atto decisivo per l’oro dopo aver superato agevolmente Australia, Cina e Russia, il “dream team” guidato da Andrea Cipressa hanno affrontato il quartetto americano in un match serrato che ha visto le entrambe le squadre incapaci di prendere il largo.

A decidere il match è stato Cassarà che, alla conclusione del penultimo assalto, ha consegnato il testimone a Foconi con due stoccate di vantaggio, un vantaggio che ha permesso all’azzurro di superare il vicecampione olimpico Alex Massialas.

Gli schermitori italiani torneranno in pedana a Torino il prossimo 8 febbraio per la gara individuale, mentre per la nuova sfida a squadre sarà necessario attendere sino agli inizi di marzo quando è in programma una tappa al Cairo.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI