BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Confartigianato Imprese Bergamo

Informazione Pubblicitaria

Conto termico, alla Confartigianato incontro sugli incentivi per l’efficienza energetica

L’appuntamento è lunedì 4 febbraio: la partecipazione è gratuita e riservato alle imprese del settore.

Il conto termico offre fino a 900 milioni di euro annui di incentivi per gli interventi destinati all’incremento dell’efficienza energetica e alla produzione di energia termica da fonti rinnovabili per impianti di piccole dimensioni. I beneficiari sono le pubbliche amministrazioni, ma anche imprese e privati che potranno così riqualificare i propri edifici, migliorando le prestazioni energetiche, riducendo costi e consumi e recuperando le spese sostenute.

A tal proposito l’area impiantistica di Confartigianato Imprese Bergamo, promuove per lunedì 4 febbraio alle 18 nell’auditorium Calegari di via Torretta 12 un seminario gratuito dal titolo Il conto termico. Un’opportunità per pubblico e privato, riservato alle imprese del settore. Il seminario fornirà infatti tutte le necessarie indicazioni per utilizzare e proporre alla propria committenza questo interessante strumento, potendo così offrire un servizio più completo.

Dopo i saluti di Giacinto Giambellini, presidente di Confartigianato Imprese Bergamo, seguirà l’intervento dell’ingegnere Gabriele Ghilardi, che parlerà del conto termico: cos’è e come funziona, chi sono i beneficiari della domanda, quali sono le spese degli interventi ammissibili, come e dove presentare la domanda, quali sono le tempistiche e le modalità di ricezione dell’incentivo, concludendo con alcuni casi pratici.

Per informazioni e adesioni:
ufficio Aree di Mestiere (tel. 035.274.267; areedimestiere@artigianibg.com).

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.