BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Campionati europei di figura, quarto posto per Nicole Della Monica e Matteo Guarise

La ventinovenne di Albano Sant’Alessandro e il trentenne riminese sono stati superati per quindici centesimi dai russi Aleksandra Boikova-Dmitrii Kozlovskii

È bastato pochissimo, una manciata di centesimi per non vedere Nicole Della Monica e Matteo Guarise sul podio di un Campionato Europeo di pattinaggio artistico.

Dopo aver fatto sognare i tifosi italiani con il terzo posto del programma tecnico, nel libero la ventinovenne di Albano Sant’Alessandro e il trentenne riminese non hanno saputo confermare gli 1.12 punti conquistati nella prima parte di gara sulla coppia russa Aleksandra Boikova-Dmitrii Kozlovskii, vantaggio che nella serata di giovedì 23 gennaio i due giovani hanno saputo rimontare e sopravanzare di 15 centesimi.

A pesare sulla prestazione della coppia delle Fiamme Oro di Moena alcune piccole imperfezioni nella combinazione (triplo toeloop-doppio toeloop), imperfezioni che hanno caratterizzato anche la prestazione dei russi in grado però di sopravanzare gli azzurri di alcuni punti sul lato tecnico e di contrastare gli allievi di Cristina Mauri nell’ambito artistico, dove i campioni italiani ha avuto la meglio sui diretti avversari per alcuni decimi ottenendo così un totale di 205.14 contro i 205.29 degli avversari.

Per Nicole e Matteo si tratta comunque della miglior prestazione in carriera dopo tre sesto posti nella competizione continentale, una prestazione che ha dimostrato ancora una volta come gli azzurrri possano lottare al pari dei transalpini Vannesa James-Morgan Cipres (nuovi campioni europei) e dei russi Evgenia Tarasova-Vladimir Morozov oltre che dei già citati Aleksandra Boikova-Dmitrii Kozlovskii.

In campo bergamasco da segnalare ancora una volta la buona prestazione della pedrenghese Rebecca Ghilardi e del veneto Filippo Ambrosini, noni dopo aver perso una posizione nel finale, mentre da segnalare nel singolare maschile il decimo posto parziale di Matteo Rizzo che dopo metà gara ottiene 81.41 punti.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.