BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Insulti e minacce sui social, chiuso il profilo Facebook dell’omicida

Nei giorni scorsi era stato preso d'assalto dagli utenti

Insulti, minacce e auguri di morte sui social erano cominciati ancor prima che la sua confessione fosse resa pubblica.

È stato chiuso il profilo Facebook di Chiara Alessandri, la 43enne di Gorlago accusata di aver ucciso a colpi di martello la moglie dell’ex amante.

Il profilo dell’omicida era stato preso d’assalto dagli utenti del social network. Sotto alle foto postate dalla Alessandri, i commenti si erano moltiplicati in fretta. Decine, forse centinaia, compresi quelli di chi le augurava la morte tra atroci sofferenze e indicibili sevizie.

Un tribunale virtuale al quale è stato ora messo un freno.

 

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.