BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Mamma di Gorlago uccisa, confessa l’ex amante del marito: “Volevo solo un chiarimento”

Chiara Alessandri avrebbe raccontato tutto ai carabinieri, domenica mattina

Ha confessato Chiara Alessandri: è stata lei a uccidere Stefania Crotti, la 42enne di Gorlago, madre di una bimba, trovata cadavere in un campo vicino ad Adro – nel Bresciano – nel pomeriggio di venerdì 18 gennaio.

Dopo cinque ore di interrogatorio la Alessandri, 44enne originaria di Rho, ha raccontato tutto agli inquirenti che sabato 19 gennaio l’avevano portata in stato di fermo nel carcere di Brescia con l’accusa di omicidio e distruzione di cadavere.

“Volevo solo un chiarimento” avrebbe detto ai carabinieri la donna accusata del crimine, cercando di spiegare cosa l’avrebbe spinta a voler incontrare la donna che poi avrebbe ucciso.

Il movente, su cui adesso verranno approfondite le indagini, è legato alla gelosia: Alessandri avrebbe avuto una relazione con il marito di Stefania Crotti, colpita in testa – dicono le prime indagini – con una martellata e poi bruciata. Forse, ma sarà l’autopsia e a stabilirlo, quando era ancora viva. Un omicidio avvenuto probabilmente lo stesso giorno della scomparsa della donna.

 

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.