BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Mamma di Gorlago uccisa e carbonizzata: sospettata del delitto una donna fotogallery

Avrebbe fatto tutto da sola. In passato avrebbe avuto una relazione con il marito della vittima

Una donna bergamasca è indagata per il delitto di Stefania Crotti, la mamma 42enne di Gorlago uccisa e brutalmente data alle fiamme. Il cadavere è stato trovato nel pomeriggio di venerdì 18 gennaio a Erbusco (Brescia), tra i vigneti della Franciacorta.

Alle 18 del giorno prima i parenti della donna avevano lanciato l’allarme, dopo che alle 15.30 non era tornata a casa come faceva sempre terminato il turno di lavoro alla PMG Spa, azienda di Cenate Sotto che produce materie plastiche, dove si occupava di amministrazione. La sua auto, una Lancia Y, era ancora lì, ma della donna, madre della piccola Martina di sette anni, nessuna traccia.

Venerdì il ritrovamento del cadavere, quasi completamente carbonizzato, da parte di un ciclista. Il riconoscimento è stato possibile grazie a due anelli, tra cui la fede nuziale, e un tatuaggio sul braccio. Il marito Stefano Del Bello, dipendente della Gewiss, venerdì notte è stato convocato dai carabinieri per la comunicazione della drammatica notizia.

Nel frattempo sono iniziate le indagini per trovare l’autore del delitto. La pista è quella passionale. Nel pomeriggio di sabato una donna bergamasca di 43 anni, C.A. di Gorlago, rintracciata grazie alle telecamere della zona della ditta PMG, è stata portata al comando di via Delle Valli per essere interrogata. Sarebbe indagata a piede libero per l’omicidio. Avrebbe fatto tutto da sola. In passato avrebbe avuto una relazione con il marito della vittima.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.