Quantcast
Cosberg, l'azienda di Terno in mostra a Matera, capitale europea della cultura - BergamoNews
Economia

Cosberg, l’azienda di Terno in mostra a Matera, capitale europea della cultura

È tra le cinquanta vincitrici del bando Open Future promosso da Fondazione Matera 2019 insieme a Confindustria

Matera, capitale europea della cultura 2019, ospiterà il patrimonio di idee, tecnologia, buone pratiche della Cosberg di Terno d’Isola. L’azienda bergamasca risulta tra le cinquanta aziende italiane vincitrici del bando Open Future delle imprese italiane promosso da Fondazione Matera 2019 insieme a Confindustria.

Il bando si pone l’obiettivo di valorizzare le imprese che trovano nella cultura una fondamentale leva di competitività e l’azienda bergamasca, leader in meccatronica, automazione, robotica, sistemi di visione, macchine speciali di assemblaggio e moduli per automazione, è stata selezionata per una visione imprenditoriale innovativa in cui si combinano fattori economici, territoriali e culturali, nel segno dell’innovazione, della coesione e della competitività.

L’azienda di Terno d’isola si farà portavoce della propria visione all’interno dell’economia e della cultura italiana nel mondo presentando progetti, prototipi, modelli di business nella vetrina della Città dei Sassi.

Cultura, creatività, turismo, metalmeccanico, chimico-farmaceutico. Sono, questi, alcuni dei diversi settori a cui appartengono le 50 realtà italiane, soprattutto Pmi, appartenenti a Confindustria, che a rotazione, per una settimana, potranno mostrarsi ad un pubblico internazionale nello spazio espositivo ad hoc allestito al civico 1 di Via la vista, nel quale saranno valorizzati progetti e iniziative legate allo sviluppo, alla cultura e al territorio.

Oltre alla Cosberg, le altre aziende presenti saranno: Amarelli (liquirizia), Antonino De Simone (lavorazione corallo), Assostistema Confindustria (Lavorazioni industriali), Confindustria Belluno Dolomiti (manifatturiero), Blulink (software house), Bper (credito),Current (servizi alle imprese), B Hub factory (start up imprese creative), Unindusria-D-Hub studios (doppiaggio), Diaser (edilizia ecologica), DiSys srl (sistemi di visione artificiale), Exprivia Italtel (tecnologia digitale), Fondazione Bracco (qualità della vita), Lungarotti (viticoltura), Fondazione Giuseppina Mai (promozione ricerca), Granoro (alimentare), AT Angelo Toma (Gruppo Tessile), Happy Network (promozione imprese giovanili), Home (cucine), Consea (consulenza ambientale), Irigom (riciclaggio), Itd Solutions (trasformazione digitale), Itel (ingegneria per sanità), IWT (bioeconomia), Keyline (chiavi), Mas (architettura e ingegneria), Mirvita (vitivinicolo), My Smart (innovazione manifatturiero), Novartis (farmaceutico), Opera della Primaziale Pisana (restauri), Punto rec studios (comunicazione multimediale), Readazione (marketing editoria), Saccon gomme (pneumatici), S.A.M (alimentare), Sun film group (audiovisivi), Xenia (gestione documentale).

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
Cosberg Gianluigi Viscardi
L’intervista
Il Covid rivoluziona le imprese, Viscardi: “Velocità e conoscenza fanno la differenza”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI