Quantcast
Caso Treviglio Futura, si attiva la commissione trasparenza del comune - BergamoNews
Bassa

Caso Treviglio Futura, si attiva la commissione trasparenza del comune

Si riunirà martedì 22 gennaio, dopo la nota della Corte dei Conti

Dopo le parole al vetriolo delle minoranze e le risposte del sindaco Juri Imeri, a Treviglio si apre un nuovo capitolo sulla deliberazione della Corte dei conti che nei giorni scorsi ha scosso il panorama politico locale, contestando lo statuto e i ricavi della società Stu di Treviglio (Treviglio Futura).

L’ultima mossa delle minoranze era stata la richiesta – andata a vuoto per ragioni tecniche – di un consiglio comunale straordinario per discutere l’argomento. Ora, dopo qualche giorno di silenzio, ecco che il caso torna in auge: martedì 22 gennaio si riunirà infatti la Commissione trasparenza del comune di Treviglio presieduta da Cristina Ronchi – Lista Molteni Sindaco (nella foto, ndr) – che si confronterà con il presidente del consiglio comunale, Andrea Cologno.

La commissione, per statuto, ha il compito di “vigilare e sovraintendere alla completa ed efficace applicazione del principio di trasparenza per tutto ciò che concerne l’attività dell’Ente” e si riunirà proprio per far luce su quanto accaduto. Sul banco degli imputati, anche il fatto che l’amministrazione non abbia informato le minoranze e i cittadini di questo procedimento durante lo scorso Consiglio comunale, nonostante uno dei punti in votazione riguardasse proprio la ricognizione delle società partecipate del comune di Treviglio.

“Sarà posto all’esame nella Commissione trasparenza del comune di Treviglio il decreto della sezione regionale della Lombardia della Corte dei Conti con cui i giudici contabili hanno rilevato la mancanza dei requisiti legale per il mantenimento della partecipazione del Comune di Treviglio in Treviglio Futura spa, la società che ha costruito e gestisce il parcheggio di piazza Setti – ha spiegato il presidente della Commissione trasparenza -. È necessario appurare, anche sotto il profilo della trasparenza, le ragioni per cui, pendente il procedimento contabile, non ne sia stata data informazione al Consiglio comunale che proprio in quei giorni era chiamato a deliberare la ricognizione delle società partecipate. Per questo – conclude – è stata convocata la Commissione trasparenza. Sarà presente anche il Presidente del consiglio comunale che potrà fornire le necessarie informazioni per la valutazione che svolgerà la commissione”.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
leggi anche
piazza setti treviglio
Bassa
Piazza Setti, a Treviglio le minoranze chiedono un consiglio comunale straordinario
Piazza Setti ghiacciata
Treviglio
Gli occhi della Corte dei Conti su Piazza Setti: “Costi ingiustificati e indebitamento alto”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI