Quantcast
Italcanditi cede il 70% della proprietà? I sindacati chiedono un incontro - BergamoNews
Pedrengo

Italcanditi cede il 70% della proprietà? I sindacati chiedono un incontro

Fai-Cisl e Flai-Cgil: "Importante la conferma che direzione generale e industriale restino le stesse e restino qui"

Lo scorso novembre si chiedevano se davvero Italcanditi fosse “ancora sul mercato”: per questo Fai-Cisl e Flai-Cgil di Bergamo avevano chiesto e ottenuto un incontro con la proprietà dell’azienda alimentare di Pedrengo, specializzata nella produzione di marmellate, frutta candita e preparati di frutta per yogurt, attiva sotto il marchio Vitalfood.

“Ora – scrivono i sindacati in una nota – si apprende che i giochi sarebbero già chiusi. Italcanditi, infatti, avrebbe ceduto il 70% della proprietà a una società di investimento controllata da Investindustrial, siglando un accordo finalizzato all’acquisto. Ribadiamo, come già avevamo fatto a novembre, la nostra preoccupazione” spiegano Giovanni Locatelli di Fai-Cisl e Valentino Rottigni di Flai-Cgil di Bergamo.

Italcanditi a Pedregno impiega oltre 350 lavoratori ed è una delle aziende leader del mercato agroalimentare italiano. “Nel complesso i rapporti sindacali con questa azienda sono buoni – continuano i due sindacalisti -. Dopo la nostra richiesta d’incontro lo scorso novembre si era svolto un confronto in cui ci era stata assicurata l’intenzione di mantenere qui la direzione generale e quella industriale. Ci era stato detto che le operazioni in corso sarebbero state finalizzate ad aumentare gli investimenti e a conquistate nuovi mercati. Alla luce delle notizie di oggi chiediamo un nuovo incontro urgente per avere i dettagli di quanto sta accadendo e consentire una completa informazione ai lavoratori”.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
Più informazioni
leggi anche
marron glacè
Shopping aziendale
L’Italcanditi di Pedrengo acquisisce il 100% dell’Ortofrutticola del Mugello
gelato Photo by Erwan Hesry on Unsplash
L'operazione
Italcanditi acquista Comprital e potenzia il settore gelateria
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI