BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

A Seriate più sicurezza con le nuove pistole per la polizia locale

Inoltre su due veicoli di servizio installate le cellule detentive con paratia divisoria per il trasporto di soggetti in stato di fermo o di arresto

Garantire sempre più sicurezza per le strade e contrastare qualsiasi episodio di microcriminalità. Con questi obiettivi il comando di Polizia Locale di Seriate ha acquistato sette pistole semiautomatiche Beretta modello “Px4 Storm” calibro 9×21 per i propri agenti. Si tratta di un tipo di arma progettata per la difesa personale e adottata da altre forze di polizia. Le nuove pistole sono già in dotazione ai 17 uomini del corpo seriatese.

La scelta si è resa necessaria per aumentare ulteriormente la sicurezza dei poliziotti in quanto le precedenti pistole in uso, delle Beretta modello 84 /9 corto, risultavano ormai troppo datate.

La decisione è scaturita anche in seguito ai molteplici interventi di polizia giudiziaria per il contrasto della microcriminalità e dalle consuete attività di sicurezza urbana garantite quotidianamente dagli operatori.

Oltre alle nuove armi, il comando ha provveduto a installare su due veicoli di servizio le cellule detentive con paratia divisoria per garantire la massima sicurezza durante il trasporto di soggetti in stato di fermo o di arresto.

Piena soddisfazione è stata espressa dal comandante, Giovanni Vinciguerra: “Abbiamo ritenuto importante fornire agli agenti queste nuove armi, che vanno ad aggiungersi allo spray urticante e al bastone distanziatore in dotazione da tempo al comando.

Inoltre, se possibile, in futuro verranno acquistate altre armi in modo da sostituire totalmente l’armamento del nostro corpo di polizia”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.