BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Inseguimento da film nella Bassa: fermato sospetto ladro d’appartamenti

Si tratta di un cittadino croato residente da diversi anni nella Bergamasca. Aveva arnesi da scasso e un coltello fabbricato artigianalmente

Gli viene intimato l’alt per un controllo ma fugge dando vita a un inseguimento da film hollywoodiano. E’ successo nel primo pomeriggio di giovedì 20 dicembre, anche se la notizia è stata resa nota solo ora.

Una pattuglia del comando della Polizia Locale di Spirano ha intercettato lungo la Sp 122 del comune di Verdello una Volkswagen Golf con a bordo una persona di etnia rom. L’uomo, una volta resosi conto dell’intenzione degli agenti di voler effettuare un normale controllo di routine, è fuggito a tutta velocità dando vita a uno spettacolare inseguimento che ha coinvolto i comuni di Verdello e Pognano.

Raggiunta l’area di via dell’Artigianato nel comune di Verdello, il guidatore del mezzo ha lasciato in tutta fretta l’auto dirigendosi all’interno di un’attività commerciale posta nelle vicinanze nel tentativo di far perdere le sue tracce.

Raggiunto e identificato dagli agenti della Polizia Locale e sottoposto a perquisizione è stato trovato in possesso di diversi arnesi da scasso e un coltello fabbricato artigianalmente. L’uomo, cittadino croato residente da diversi anni nella Bergamasca, aveva alle spalle reati contro il patrimonio ed era appena stato scarcerato.

Il cinquantenne è stato deferito dall’autorità giudiziaria per detenzione di arnesi atti allo scasso e detenzione di armi d’offesa. Il suo veicolo, già noto alle autorità perchè utilizzato per altri furti in abitazioni ed esercizi commerciali, è risultato di proprietà di un prestanome già proprietario di oltre 80 veicoli da tempo irreperibile. Sottoposto a sequestro amministrativo, il mezzo verrà ora confiscato.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.