BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Gabbani a Milano, Capossela a Roma, Renga-Baby K a Firenze: Capodanno show

Mentre nei ristoranti vengono proposti cenoni e menù a tema e nei locali party speciali, nei teatri spettacoli per tutti i gusti, nelle piazze ci sono feste con musica, animazione e ospiti speciali, concerti e show.

Francesco Gabbani a Milano, Vinicio Capossela a Roma, Francesco Renga e Baby K a Firenze sono alcuni dei protagonisti della notte di San Silvestro nelle diverse città italiane.

Per salutare il 2018 e dare il benvenuto al 2019 sono numerosi gli eventi organizzati nella notte tra lunedì 31 dicembre e martedì 1° gennaio: da nord a sud vengono promossi concerti, spettacoli e feste in piazza per accogliere l’arrivo del nuovo anno in allegria.
Mentre nei ristoranti vengono proposti cenoni e menù a tema e nei locali party speciali, nei teatri spettacoli per tutti i gusti, nelle piazze ci sono feste con musica, animazione e ospiti speciali, concerti e show.
In questo articolo Bergamonews vi presenta le iniziative su scala nazionale.

A Milano anche quest’anno piazza Duomo ospiterà il tradizionale “Concerto di Capodanno”. La serata, a ingresso gratuito, vedrà sul palco vari artisti tra cui Francesco Gabbani.

Al circolo Arci Bellezza, in via Bellezza 16 a Milano, si terrà il “Gran galà di capodanno” con Ruggero de I Timidi in concerto. L’esibizione comincerà alle 23 (la biglietteria aprirà alle 22, il biglietto è di 13 euro + d.p. con tessera Arci, prevendita al sito https://www.mailticket.it/evento/19979).
Dopo il live, alle 00.30, la festa proseguirà sulle note della musica disco ’70-’80 con La Rochelle dj-set (ingresso 10 euro con tessera Arci).
Prima del concerto, alle 20, su prenotazione sarà possibile partecipare al cenone: per prenotarsi telefonare al numero 02 58319492.

Passando al teatro, il Manzoni ospiterà Vincenzo Salemme che sarà in scena con lo spettacolo “Con tutto il cuore”, commedia scritta e diretta dall’attore napoletano che racconta le vicende di un professore al quale viene trapiantato il cuore di un assassino.
Al Teatro degli Arcimboldi si potrà assistere al musical “Mamma mia!”, diretto da Massimo Romeo Riparo, mentre Alla Scala sarà protagonista la lirica con un repertorio di Giuseppe Verdi.

A Brescia in piazza Loggia il veglione sarà in compagnia di Radio BresciaSette con la musica degli Street Clerks.

Spostandosi a Torino, in piazza Castello sarà allestito un palco dove andrà in scena “Masters of Magic World Tour”, che consiste in 100 minuti di spettacoli di magia realizzati da 30 differenti artisti.
Sempre nelle piazze e in molte vie della città ci saranno, come da tradizione, le “Luci d’artista”, che residenti e turisti potranno ammirare non solo la notte di capodanno, ma fino al 13 gennaio.
Passando al teatro, al Regio sarà protagonista la danza con lo spettacolo “Roberto Bolle and Friends”: all’Etoile dei due mondi, che sarà sia direttore sia interprete di questo spettacolo, si affiancheranno i migliori ballerini di fama mondiale.
Spazio alla comicità con Angelo Pintus che si esibirà al teatro Colosseo con “Destinati all’estinzione”, rappresentazione incentrata sui molti comportamenti umani bizzarri.

Ad Asti Jerry Calà sarà il protagonista del concerto-show di Capodanno “Una notte da libidine” che si svolgerà in piazza San Secondo.

Salendo a Dogliani (Cuneo) ci sarà il “Capodanno in Langa”. Tra gli ospiti della serata, torna Radio 105, con la simpatia di dj Giuseppe insieme ad Antony D’Andrea. Sul palco saliranno inoltre gli “Explosion”, live band con un repertorio che spazia dagli Anni ’70 ai 2000 e il giovane talento Kharfi. Super ospiti per quanto riguarda il secondo stage, quando si esibiranno, prima del conto alla rovescia, i “Finley”, band che ha fatto sognare migliaia di ragazzi nei primi anni 2000. L’organizzazione ha poi invitato l’Orchestra spettacolo di Luca Frencia, che nella vicina sala polivalente spazierà dal liscio al moderno, con balli di gruppo di ieri e di oggi. Filo conduttore della serata doglianese sui tre palchi (all’esterno una piattaforma musicale darà il benvenuto agli ospiti e accompagnerà lo spettacolo pirotecnico) sarà il team del Movin’ On, affiatato gruppo di dj al seguito dello speaker Andrea Caponnetto, che condurrà e animerà l’evento sotto il Pala Duchessa Lia.

A Padova si esibiscono dj Stefano Bosca con la band Vinile 45 in piazza Prato della Valle. Dalle 20 all’Anfiteatro del Castellom, inoltre, si terrà Capodanno a Este 2019 con Radio Company con cena di beneficenza, musica, animazione e spettacolo piromusicale.

A Verona ci sarà Anastasio, vincitore dell’ultima edizione di “X Factor”, che si esibirà in piazza Bra. Oltre a lui James Taylor Quartet, Discoteca Nazionale di RTL e Ridillo.

A Venezia in piazza San Marco ci saranno i consueti fuochi.

Spostandosi in Emilia Romagna, a Bologna sarà protagonista il Collettivo musicalista petroniano che si esibirà in piazza Maggiore e a mezzanotte si brucerà il Vecchione.

A Rimini sul palco salirà Nek, che canterà in piazza Fellini. Lo show sarà condotto da Anna Pettinelli.

A Riccione il capodanno è curato da Radio Deejay. Previsti tre palchi, in Viale Ceccarini, Piazzale Ceccarini e Ponte sul portocanale che proporranno tre tipologie artistiche diverse con musica, performance, comicità e djset, sotto la “regia” di Rudy Zerbi.

A Bellaria – Igea Marina (Rimini), invece, al Palacongressi si festeggerà con Enrico Ruggeri, Federico Angelucci e Baby K. Dj-set in collaborazione con Radio Gamma, Lattemiele e Radio Bruno.

Il grande liscio sarà protagonista a Modena, in piazza Roma, con l’orchestra di Mirko Casadei.

A Reggio Emilia si terrà un concerto di Daniele Silvestri: l’appuntamento è in piazza dei Martiri del 7 luglio.

Tanti gli eventi organizzati anche a Firenze. In piazza Michelangelo si esibiranno i dj di Radio Bruno, Francesco Renga e Baby K mentre saranno differenti le atmosfere di piazza della Signoria che ospiterà l’orchestra da camera fiorentina e l’orchestra sinfonica ucraina di Lugansk. Sempre nello stesso luogo dalle 22 alle 24 ci sarà il dj set di Manifattura Tabacchi, Joan Thiele e Miss Keta.
Al termine, dopo i fuochi d’artificio si ballerà la musica techno di Elisa Bee e si assisterà alle proiezioni sulle facciate degli edifici di “The Fake Factory”.
Per il teatro, al Verdi andrà in scena lo spettacolo di Giorgio Panariello, Carlo Conti e Leonardo Pieraccioni, mentre al Teatro della Pergola è in cartellone “A testa in giù”, con la regia e la partecipazione di Gioele Dix, Emilio Solfrizzi e Paola Minaccioni.

Ad Arezzo in piazza Sant’Agostino dalle 21.30 alle 22.30 il dj set a cura del Klang Club, poi dalle 22.30 alle 23.30 ci sarà l’esibizione del gruppo The Partners Crime, successivamente, dalle 23.30 alle 00.00 si proseguirà con uno show musicale di Enzo Scartoni. L’ultima ora, dalle 0.30, sarà quella di Pau, che dovrebbe esibirsi in un dj set e forse anche intonare qualche canzone dei Negrita.

A Livorno musica e balli con Radio Stop alla Terrazza Mascagni. Sul palco Roberto Giannoni, Regina Miami, Sara Angelini, Tommy Di e il cantante bergamasco Ivan Cattaneo, icona degli anni Ottanta e protagonista dell’ultima edizione del Grande Fratello Vip.

A Prato ci sarà un live de i Ministri si esibiranno in Piazza San Francesco. Il concerto sarà aperto dai Frank DD & Friends, mentre a Siena Alex Britti in piazza del Campo.

A Roma verrà proposta la tradizionale festa con 24 ore consecutive di eventi a ingresso gratuito. In programma oltre 100 performance in un’area dedicata di 70mila mq e un cast internazionale di circa mille artisti provenienti da 46 diversi paesi per festeggiare Capodanno 2019.
Per un giorno intero, dalle 21 del 31 dicembre alle 21 del 1° gennaio, il cuore di Roma, un’area pedonalizzata tra Piazza dell’Emporio, Giardino degli Aranci, Circo Massimo, via Petroselli, Lungotevere Aventino, Lungotevere dei Pierleoni e Isola Tiberina, si trasformerà in un teatro di spettacoli, performance, installazioni, musica e proiezioni, tutti ispirati da un tema comune. Quest’anno sarà la luna, per celebrare il 50° anniversario del primo sbarco, infatti tutte le performance artistiche di questa terza edizione della festa di Roma avranno come leitmotiv il satellite naturale della Terra, sul quale gli spettatori si ritroveranno catapultati, abitando e condividendo il mondo lunare creato appositamente.
Tra gli artisti in programma due autori di cinema, ricerca e videoarte, Virginia Eleuteri Serpieri e Gianluca Abbate, che realizzeranno un filmato ispirato all’immaginario della luna. I materiali utilizzati, grazie alla collaborazione con Istituto Luce – Cinecittà e Raiteche, permetteranno di rielaborare immagini dello storico Archivio Luce e suggestioni tratte dalla celebre passeggiata lunare trasmessa in diretta dalla Rai in occasione del primo allunaggio, usando tecniche di animazione digitale e CGI . Il video sarà proiettato presso via Petroselli, su una suggestiva installazione a cupola.

La serata inizierà al Circo Massimo, luogo dove da anni si tiene il concerto di capodanno: l’apertura sarà affidata agli artisti della Piccola Orchestra di Tor Pignattara, che si daranno il cambio con i Kitonb, performers che presenteranno lo spettacolo teatrale “Carillon, il volo del tempo”. A seguire i danzatori ed acrobati metteranno in scena “Ode alla luna”. In tarda serata poi è Vinicio Capossela, che con la sua esibizione omaggerà lo scomparso poeta e filosofo Guido Ceronetti.

A seguire spazio al divertimento con il dj set di Achille Lauro, dopo i tradizionali fuochi d’artificio. La musica continuerà fino alle 3 del mattina anche con i dj di Dimensione Suono Roma e altri ospiti. Per i più tenaci, infine, l’alba del nuovo anno sarà festeggiata al Giardino degli Aranci con altre esibizioni e spettacoli.

Al Palalottomatica il mattatore sarà Enrico Brignano in scena con il suo spettacolo “Innamorato perso”, in cui si cimenterà in divertenti monologhi, canzoni e balletti.
All’Auditorium Parco della Musica, invece, ci sarà Gigi Proietti con “I cavalli di battaglia”: letteralmente il grande attore, accompagnato anche dalle sue figlie, ripercorrerà le principali tappe della sua carriera e si cimenterà dei suoi migliori sketch.

Di genere diverso la programmazione al Teatro dell’Opera dove andrà in scena il celebre balletto Il lago dei Cigni, classico di Tchaikovsky interpretato dal Corpo di Ballo e dall’Orchestra del teatro stesso.

A Napoli, sul tradizionale palco allestito in piazza del Plebiscito si esibiranno O’Zulù, Massimo Jovine e la vocalist Simona Boo dei 99 Posse, Valerio Jovine, Franco Ricciardi, Valentina Stella, Ciccio Merolla, James Senese, Enzo Gragnaniello, Andrea Tartaglia, La Maschera, Dario Sansone, Ntò, M’Barka Ben Taleb e Speaker Cenzou dei Sangue Mostro e Daniele Sepe.

A Capri, invece, sono annunciati i Nientedimeno Swing Band, Daniele Decibel Bellin e Nathalie Caldonazzo.

A Salerno Max Gazzè si esibirà in Piazza Amendola, mentre al porto di Pozzuoli si esibiscono Le Vibrazioni, Luchè e Flo.

A Matera l’appuntamento è in piazza Sordello e andrà in onda in diretta su Rai1 ne “L’anno che verrà“, la trasmissione che accompagna gli spettatori della rete ammiraglia Rai nel nuovo anno. Saliranno sul palco: Massimo Ranieri, Il Volo, Malika Ayane, Red Canzian, Gianni Togni, Michele Zarrillo, Fausto Leali, Ivana Spagna, Alans Sorrenti, Donatella Rettore, Formerly of Chic, Massimo Di Cataldo, Lisa, Jalisse, Ice Mc, Edoardo Vianello, Orchestraccia, Los Locos e le star di RaiRagazzi di Maggie & Bianca.

A Bari dalle 21 si avvicenderanno sul palco, allestito in Piazza della Prefettura: Annalisa, Benji & Fede, Luca Carboni, Elodie, Riccardo Fogli e Roby Facchinetti, Irama, Junior Cally, Elettra Lamborghini, Ermal Meta, Fabrizio Moro, Gue Pequeno, Ron, Fabio Rovazzi e Tiromancino. Dopo mezzanotte dj set di Max Brigante con il suo show Mamacita. Il concerto, condotto da Federica Panicucci, promosso da RadioMediaset in partnership con Radionorba, andrà in onda su Canale 5 nel programma “Capodanno in musica“.

A San Benedetto del Tronto, invece, si esibiranno in Piazza Giorgini i Gemelli DiVersi.

A Cagliari al centro della scena ci saranno i Subsonica in piazza Yenne, mentre la musica dance anni Settanta dei Dancity risuonerà nel Bastione di Santa Croce, il jazz del Mauro Mulas Quartet in piazza San Giacomo e gli Zep’s, tribute band dei Led Zeppelin, alla Vetreria di Pirri.

Guardando alle altre piazze, a Sanremo ci sono J-Ax a Pescara; i The Kolors; ad Agropoli (provincia di Salerno) Paolo Belli con la sua band; ad Alghero dj Albertino, Fargetta, Molella e Prezioso con i loro Deejay Time, la Reunion; ad Ancona i Meganoidi e Maria Antonietta; ad Aosta Olly Riva and The SoulRockets; a Galatone (LE) in piazza San Sebastiano gli Apres La Classe; e a La Spezia in piazza Verdi: Beat Garden Session (ore 23), DJ Angelo (da mezzanotte), Dj set di King Joshua (dall’1.30); a Mantova in piazza Sordello si esibiranno Lo stato sociale e i Planet Funk; a Marina di Carrara (Massa-Carrara) in piazza si esibirà Dj Jad; e a Parma i PFM.

Per concludere, a Catania in piazza Duomo ci saranno Noemi, Nino Frassica accompagnato dai Los Plaggers. Sul palco anche Gino Astorina, Marco Panzani e Seba; a Chiavari (provincia di Genova) Fiordaliso; a Cosenza Carmen Consoli e Fabri Fibra; a Olbia i Maneskin; a Palemo Goran Bregovic; e a Castelsardo (Sassari) in piazza Gianna Nannini.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.