Quantcast
“Regalati un sorriso”: raccolti 14.300 giocattoli per i bimbi più soli - BergamoNews
Bergamo

“Regalati un sorriso”: raccolti 14.300 giocattoli per i bimbi più soli

Una cifra record a cui hanno contribuito privati cittadini ma anche numerose aziende associate, salite a 27 contro le 15 della passata edizione

“Regalati un sorriso”, progetto di Responsabilità sociale del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Bergamo e di Servizi Confindustria Bergamo, giunto alla VII edizione, si è chiuso con 14.300 giocattoli raccolti, contro gli 8000 dello scorso anno: una cifra record a cui hanno contribuito privati cittadini ma anche numerose aziende associate, salite a 27 contro le 15 della passata edizione, che hanno aperto punti consegna interni per i dipendenti e si sono attivate per il trasporto dei giochi nella nostra sede.

L’obiettivo dell’iniziativa, nata su impulso di Cristina Moro, ex dipendente di Confindustria Bergamo ancora oggi attiva nel progetto, è quello di raccogliere giocattoli nuovi e usati, pelouche, ma anche libri, in buono stato di conservazione, da donare a organizzazioni impegnate nella tutela dell’infanzia sia a livello locale che nazionale e internazionale, istituti, associazioni, centri di accoglienza, oratori e case famiglia.

“Un gesto di solidarietà semplice, ma concreto – commenta il presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria Bergamo Alessandro Arioldi – che è solo una piccola parte di un piano più ampio finalizzato alla promozione della Responsabilità sociale d’impresa”.

Per agevolare la raccolta è stato anche quest’anno allestito il negozio in via Camozzi 62, a fianco della sala giunta di Confindustria Bergamo, dove sono stati consegnati i giochi, a partire dal 19 novembre fino al 20 dicembre, per consentire la distribuzione in occasione della festa di Santa Lucia e del Natale. Parte del materiale verrà però anche conservata dalle associazioni per essere utilizzata o consegnata durante tutto il prossimo anno nel corso di altri eventi o della normale attività.

I giocattoli sono stati consegnati alle associazioni Asino Meccanico (9753 giochi), Aiutando (4133), Fabbrica dei Sogni (155), Il cortile di Ozanam (75), Cuore con le Ali (67) e inoltre a ASD Virescit (70) e Servizi sociali del Comune di Bonate Sotto (43).

Hanno partecipato alla raccolta anche i genitori degli alunni dell’Istituto scolastico paritario Suore Sacramentine e dell’International School Bergamo, il Gruppo mamme Bratto, Castione Dorga e l’Associazione Provinciale Forense.

L’elenco dettagliato delle destinazioni dei doni sarà pubblicato sul sito www.confindustriabergamo.it

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI