BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Festival di Sanremo: ecco i big della prossima edizione

I loro nomi sono stati annunciati nel corso delle due serate di "Sanremo giovani" condotte da Pippo Baudo e Fabio Rovazzi giovedì 20 e venerdì 21 dicembre.

Più informazioni su

Sono stati svelati i big che parteciperanno alla nuova edizione del Festival di Sanremo. I loro nomi sono stati annunciati nel corso delle due serate di “Sanremo giovani” condotte da Pippo Baudo e Fabio Rovazzi giovedì 20 e venerdì 21 dicembre.

La kermesse dedicata alla canzone italiana,  giunta alla 69esima edizione, si svolgerà dal 5 al 9 febbraio al teatro Ariston, senza eliminazioni come avvenuto lo scorso anno. La categoria delle Nuove proposte, come anticipato nei mesi scorsi, invece, è stata scorporata dando vita alle due serate speciali di “Sanremo Giovani”.

La lista dei big conta 24 campioni ai quali si aggiungono i due giovani che hanno prevalso nelle due serate dedicate alle nuove proposte, ossia Einar e Mahmood.

Ecco l’elenco completo:

Enrico Nigiotti – “Nonno Hollywood”
Nino D’Angelo e Livio Cori – “Un’altra luce”
Boomdabash – “Per un milione”
Francesco Renga – “Aspetto che torni”
Achille Lauro – “Rolls Royce”
Arisa – “Mi sento bene”
Daniele Silvestri – “Argento vivo”
– Ex Otago – “Solo una canzone”
Federica Carta e Shade – “Senza farlo apposta”
Patty Pravo con Briga – “Un poco nella vita”
Negrita – “I ragazzi stanno bene”
Paola Turci – “L’ultimo ostacolo”
Simone Cristicchi – “Abbi cura di me”
Zen Circus – “L’amore è una dittatura”
Anna Tatangelo – “Le nostre anime di notte”
Loredana Bertè – “Cosa ti aspetti da me”
Irama – “La ragazza col cuore di latta”
Ultimo – “I tuoi particolari”
Nek – “Mi farò trovare pronto”
Motta – “Dov’è l’Italia”
Il Volo – “Musica che resta”
Ghemon – “Rose viola”
Einar – (titolo ancora da annunciare)
Mahmood – (titolo ancora da annunciare)

Oltre al cast degli interpreti, al momento, della nuova edizione di Sanremo si sa che Rocco Papaleo sarà il conduttore del DopoFestival al posto di Edoardo Leo, quindi non resta che scoprire gli ospiti (che verranno annunciati successivamente) e chi accompagnerà Claudio Baglioni in questo Bis. I suoi due co-conduttori dello scorso anno, Pierfrancesco Favino e Michelle Hunziker, sembra saranno ospiti della prima serata, quella del 5 febbraio, per fare un simbolico passaggio di consegne. ​Ma chi sarà a prendere il loro posto? Tra le soluzioni di Viale Mazzini era stata proposta la conduzione di “uno o più personaggi del mondo dello spettacolo, da alternare in ciascuna serata”, per cui di possibili nomi ce ne sono diversi. Secondo le anticipazioni, tuttavia, dovrebbero essere sempre tre i presentatori della kermesse, compreso il direttore artistico Claudio Baglioni. I più quotati sono Claudio Bisio, Virginia Raffaele, Gianni Morandi e Vanessa Incontrada. 

In attesa di conferme, il programma della prima serata (martedì 5 febbraio) prevede l’esibizione dei 24 artisti che interpreteranno le rispettive canzoni in gara. Verranno votati attraverso un sistema misto, composto dal pubblico, tramite Televoto, dalla giuria Demoscopica e dalla giuria della Sala Stampa.

Nella seconda serata (mercoledì 6 febbraio) i 12 artisti torneranno ad esibirsi sul palco dell’Ariston e verranno nuovamente votati attraverso il sistema misto di cui sopra. Nel corso della terza (giovedì 7 febbraio) gli altri 12 artisti interpreteranno le proprie canzoni, con votazione di cui sopra, e al termine della serata sarà stilata una classifica relativa a tutte le 24 canzoni/Artisti, risultante dalla media delle percentuali di voto da queste ottenute nel corso della Prima Serata e di quelle ottenute nel corso della Seconda Serata (per le prime 12) e della Terza Serata (per le seconde 12).

La quarta serata (venerdì 8 febbraio) sarà dedicata ai duetti. Tutti i 24 Artisti torneranno ad esibirsi con le proprie canzoni in gara, eventualmente in versione rivisitata e/o con diverso arrangiamento musicale, ognuno insieme a un artista ospite.
Le votazioni in serata avverranno con sistema misto, (i) del pubblico attraverso il Televoto, (ii) della giuria della sala stampa e (iii) della giuria degli esperti.

La media tra le percentuali di voto ottenute in serata e quelle ottenute nelle serate precedenti determinerà una classifica delle 24 canzoni/Artisti.

Rai–Direzione Rai Uno si riserverà la facoltà di assegnare un premio speciale all’interpretazione-esecuzione con artista ospite più votata in serata.

Nella quinta serata, la finalissima (sabato 9 febbraio) si riascolteranno le 24 canzoni in gara e la votazione avverrà con la stessa formula della serata precedente. Al termine, la media tra le percentuali di voto ottenute in serata e quelle ottenute nelle serate precedenti determinerà una classifica delle 24 canzoni/Artisti, dopo di che le tre canzoni finaliste verranno riproposte attraverso esecuzione dal vivo o registrazione (RVM). Una nuova votazione, sempre con sistema misto, decreterà il vincitore assoluto di Sanremo 2019. ​

 

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.