BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Da Villa d’Almé ad Ambivere, i centri sportivi si fanno più belli: ecco dove

Sei interventi su impianti esistenti e un nuovo impianto per un totale di 933.371 euro

Circa un milione di euro per la messa a norma dei centri sportivi bergamaschi. Sono 7 i progetti che sono stati finanziati con il bando regionale per la riqualificazione e l’adeguamento degli impianti sportivi. Sei interventi su impianti esistenti e un nuovo impianto per un totale di 933.371 euro.

“Abbiamo voluto privilegiare la riqualificazione degli impianti esistenti – ha spiegato Martina Cambiaghi, assessore regionale allo Sport e Giovani – valorizzando però anche le nuove costruzioni. In particolare, gli interventi riguarderanno la messa a norma, la messa in sicurezza e l’abbattimento delle barriere architettoniche, l’efficientamento energetico oltre a migliorare e riqualificare i servizi per l’attività sportiva comprendendo spogliatoi, tribune e agli spazi accessori per le aree verdi”.

Ecco in dettaglio, i beneficiari dei contributi:

1. (Impianto esistente) Villa D’Alme 150 mila euro

2. (Impianto esistente) Comunità Montana Valle Seriana 150 mila
euro

3. (Impianto esistente) Scanzorosciate 129.468 euro

4. (Impianto esistente) Azzano San Paolo 150 mila euro

5. (Impianto esistente) Pontida 147.914 euro

6. (Impianto esistente parzialmente finanziato) Rovetta 55.989

7. (Impianto nuovo) Ambivere 150 mila euro

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.