BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Pattinaggio: a Trento quarto titolo in carriera per Della Monica e Guarise

Nella competizione nazionale sono arrivati anche diversi podi di atleti in forza all'Ice Lab Bergamo, fra i quali il secondo posto in singolare per Lucrezia Beccari e per Matteo Rizzo e la tripletta nella prova di danza

Si chiudono con il titolo nella prova a coppie i Campionati Italiani di pattinaggio artistico per Nicole Della Monica e Matteo Guarise che, dopo il decimo posto olimpico, concludono nel migliore dei modi un 2018 da incorniciare.

La ventinovenne di Albano Sant’Alessandro e il trentenne di Rimini, reduci dal quinto posto nelle finali di Gran Prix, hanno messo in cassaforte il primo posto già nel programma libero quando l’accoppiata delle Fiamme Oro Moena ha ottenuto un punteggio di 72.91, nettamente superiore rispetto al buon 57.41 fatto segnare dalla diciannovenne di Pedrengo Rebecca Ghilardi e dal venticinquenne veneto Filippo Ambrosini.

Nella seconda parte di gara i poliziotti allenati da Cristina Mauri hanno proseguito il proprio percorso verso il quarto titolo nazionale ampliando il proprio vantaggio sulla giovane dell’Ice Lab Bergamo e hanno infine chiuso la prova con un punteggio totale di 127.17, non molto lontano dal record ottenuto lo scorso novembre alla Rostelecom Cup.

In casa Ice Lab buon secondo posto nel singolare per la giovanissima Lucrezia Beccari che dopo una lotta serrata chiude dietro Alessia Tornaghi; stesso risultato anche per Matteo Rizzo, rimontato nel free program da Daniel Grassl dopo aver accumulato cinque punti di vantaggio nella prima parte di gara.

In conclusione per il team con sede in città arriva anche una tripletta nella danza grazie dove Charlene Guignard e Marco Fabbri hanno superato la coppia formata da Jasmine Tessari e Francesco Fioretti e quella composta dalla ventiduenne di Bergamo Carolina Moscheni, in gara con il milanese Andrea Fabbri.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.