BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Lovere ha revocato la cittadinanza onoraria a Mussolini

Un gesto ufficiale e unanime, nel 75° anniversario dei 13 Martiri: il Consiglio comunale di Lovere ha votato all'unanimità la revoca della cittadinanza onoraria a Benito Mussolini

Un gesto ufficiale e unanime, nel 75° anniversario dei 13 Martiri: il Consiglio comunale di Lovere ha votato all’unanimità la revoca della cittadinanza onoraria a Benito Mussolini assegnata con la delibera numero 30 del 21 maggio 1924.

Come ha spiegato il sindaco Giovanni Guizzetti “si tratta di un atto non rivolto al passato, ma al presente e al futuro perché questo nostro mondo non deve ripercorre le strade che hanno portato alle leggi razziali e allo sfascio di un Paese”.

Lovere è il primo comune della provincia di Bergamo a intraprendere questa scelta ed è l’occasione per l’Anpi provinciale per sollecitare ancora il primo cittadino di Bergamo, Giorgio Gori, a fare altrettanto.

 

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.