BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Zanetti Bergamo sempre più bella: Club Italia battuto 3-0, quinta vittoria consecutiva

Le rossoblù vincono ancora: grandi protagoniste Olivotto e Smarzek che mettono a referto 14 punti a testa

E sono 5. Le vittorie consecutive della Zanetti Bergamo che chiude in tre set il match casalingo contro le azzurrine del Club Italia.

Tante le protagoniste della sfida, su tutte ancora una volta Rossella Olivotto e Mali Smarzek: 14 punti conquistati da entrambe, 5 a muro quelli della centrale. Esaltanti, nelle fasi finali della sfida, quelle più calde, con il Club Italia deciso a rientrare in partita, le fiammate di Acosta e gli ingressi di Courtney e Carraro.

Primo set. La Zanetti inizia con Smarzek in diagonale con Cambi, Tapp e Olivotto al centro, le schiacciatrici Mingardi e Acosta e il libero Sirressi. Il Club Italia con Morello in cabina di regia, Kone, Omoruyi, Populini, Sylvia e Linda Nwakalor e il libero De Bortoli. Le azzurrine provano subito a mettere pressione alle padrone di casa che rispondono con Smarzek e Mingardi (10 punti equamente divisi in due) e i 3 muri punto di Olivotto: la Zanetti chiude il parziale 25-17.

Secondo set. Le rossoblù sono padrone del campo, Smarzek e le centrali Tapp e Olivotto vanno a segno, il muro tiene e anche il secondo set si chiude 25-17.

Terzo set. Il Club Italia si rialza: 9-5 per le azzurrine e Mingardi ad arrestare l’avanzata. L’ex di turno, Battista, tiene il +4 e con Populini il Club Italia arriva al 16-9. Courtney entra per rinforzare la ricezione e ferma il turno di battuta proprio di Populini. Una fiammata di Acosta e il muro di Tapp ridanno respiro alla Zanetti, che cambia la regia sul 12-18, con l’ingresso di Carraro. E’ rimonta, chiusa con il muro di Olivotto e l’ace di Tapp. Il match si accende, la Zanetti difende e attacca, il Club Italia risponde a Olivotto e Courtney, ma il break arriva con Roslandy Acosta: 22-20. E’ ancora Populini a tenere acceso il Club Italia e si torna in parità: 23-23 e Lubian conquista la prima palla set, Acosta la annulla ma le azzurrine sorprendono la difesa rossoblù e conquistano la seconda. Annullata da Tapp. Courtney fa 26-25, ma un attacco fuori riporta la parità. Questa volta è Smarzek ad accendere il pubblico, pronto ad esplodere al 28-26 che vuol dire vittoria.

Per la Zanetti Bergamo arriva ora un turno di riposo: domenica 23 dicembre le rossoblù saranno spettatrici della undicesima giornata di regular season. Torneranno in campo il 26 dicembre a Scandicci e chiuderanno il 2018 a Bergamo affrontando Monza, sabato 29. Sarà il match che chiuderà il girone di andata e delineerà la classifica che darà accesso ai Quarti di Finale di Coppa Italia.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.