Quantcast
Pioltello, nel video del Tg3 il treno che deraglia e le scintille già giorni prima - BergamoNews
Le indagini

Pioltello, nel video del Tg3 il treno che deraglia e le scintille già giorni prima

Dal filmato emerge uno scenario inquietante sul disastro del 25 gennaio scorso, costato la vita a tre donne, tra cui due bergamasche

Già un paio di settimane prima al passaggio di un convoglio si vedono scintille. A fine novembre 2017, era stato posizionato un panello di legno per sostenere il punto instabile. In un video diffuso dal Tg3, emerge uno scenario inquietante sulla strage ferroviaria di Pioltello del 25 gennaio scorso, costata la vita a tre donne, tra cui due bergamasche.

Le immagini, riprese dalla telecamere di una ditta vicina, mostrano sia il deragliamento che le scintille che i binari sprigionavano nei giorni precedenti al disastro ferroviario. il convoglio della linea regionale delle Ferrovie Nord partito da Cremona, fermato a Treviglio e diretto a Milano Porta Garibaldi, alle 6.57 deragliò tra Pioltello e Segrate.

Le videoriprese inchiodano alle loro responsabilità i tecnici delle Ferrovie che conoscevano il cedimento della rete ferrata, visibile a occhio nudo nei giorni precedenti la tragedia e sottovalutata. Sino al momento, terribile, del disastro ferroviario.

Le vittime bergamasche furono Pierangela Tadini e Ida Milanesi. Pierangela Tadini, 50 anni, morì sotto gli occhi della figlia che viaggiava con lei. Originaria di Caravaggio, si era trasferita a Vanzago (Mi), ma nel 2010 era tornata in Bergamasca e viveva a Misano Gera d’Adda. Ida Milanesi, 61 anni, era conosciuta non solo per la sua professione di medico che l’ha portata a lavorare al prestigioso istituto neurologico Carlo Besta di Milano, ma anche per il noto ristorante “Il giardino” di cui era titolare e che gestiva dal 2007 dopo averlo ereditato dal padre Mario. La terza vittima viveva a pochi chilometri dalla Bergamasca, a Capralba (Cr), Giuseppina Pirri, 39 anni, era originaria di Cernusco sul Naviglio.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI