BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Progetto anti-bullismo: scuola di Treviglio premiata con 23mila euro dalla Regione

Premiati 17 progetti a livello regionale, per complessivi 390mila euro: il contributo assegnato all'Istituto Comprensivo Tommaso Grossi di Treviglio.

Più informazioni su

Finanziamenti a fondo perduto per programmi che prevengono e contrastano bullismo e cyberbullismo, con particolare riferimento al mondo della scuola. Sono quelli assegnati da Regione Lombardia a 17 progetti presentati nell’ambito del bando ‘Bullout’ dell’Assessorato Politiche per la famiglia, Genitorialità e Pari opportunità di Regione Lombardia, risultati ammissibili e finanziabili.

“Sono soddisfatta – ha spiegato l’assessore alle Politiche per la famiglia, Genitorialità e Pari opportunità Silvia Piani – per la quantità dei progetti proposti e la qualità dei contenuti. Non ci aspettavamo un’adesione così ampia, segno di un forte interesse delle scuole e delle istituzioni nelle azioni di contrasto al bullismo”.

Sono stati premiati 17 progetti, per complessivi 390.000 euro. Il contributo medio è di 22.500 euro per progetto, che sarà erogato previa acquisizione, ove non presente, dell’Accordo di Partenariato, documento obbligatorio previsto dal bando.

“Crediamo sia importante sviluppare e diffondere – ha sottolineato Piani – un modello educativo basato sul rispetto di se stessi e degli altri. E informare i ragazzi sui rischi dell’utilizzo improprio del web e, in particolare, dei social media, facendo comprendere loro quanto ogni forma di bullismo sia impattante sulla vita degli altri”.

Saranno finanziati 6 progetti per la Città metropolitana di Milano (per un totale di 135.000 euro), 3 progetti per la provincia di Varese (per un totale di 75.000 euro), 2 progetti per la provincia di Brescia (50.000 euro) e 2 per la provincia di Cremona (34.390 euro). Oltre a 1 per la provincia di Lecco (22.770 euro), 1 per quella di Pavia (25.000 euro), 1 per quella di Como (25.000 euro) e 1 per la provincia di Bergamo (23.000 euro).

Il progetto finanziato è quello presentato dall’Istituto Comprensivo Tommaso Grossi di Treviglio. 

Ad annunciarlo il consigliere segretario Giovanni Malanchini: “Bullismo e cyberbullismo sono una piaga preoccupante e in crescita e la Lombardia è in prima linea per combatterla. Ne sono prova la specifica legge e i progetti mirati che abbiamo dedicato al tema negli ultimi mesi e i finanziamenti a fondo perduto assegnati da Regione Lombardia a 17 progetti presentati nell’ambito del bando ‘Bullout’ dell’Assessorato Politiche per la famiglia, Genitorialità e Pari opportunità.Attraverso questi fondi l’istituto potrà concretizzare iniziative per la prevenzione e il contrasto del fenomeno del bullismo e del cyberbullismo. Sono soddisfatto che la Regione, ancora una volta, dimostri di essere sensibile a questa tematica in modo concreto, stanziando risorse utili a prevenire questi rischiosi fenomeni”.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.