Quantcast
Processo Ubi: il giudice Bertoja lascia, un calendario fitto di udienze per il 2019 - BergamoNews
Bergamo

Processo Ubi: il giudice Bertoja lascia, un calendario fitto di udienze per il 2019

L’udienza di martedì 11 dicembre del processo a Ubi Banca, con più di trenta imputati, è iniziata alle 9.30 e si è conclusa nel giro di un’ora. Udienza che doveva dirimere ancora alcune questioni preliminari e nemmeno di poco conto.

La principale novità annunciata dal presidente Antonella Bertoja è il mutamento a partire dalla prima udienza del 2019, quella del 12 febbraio, della composizione del tribunale collegiale. Senza entrare nei particolari, dalle parole del tribunale, si ha avuto la conferma che Antonella Bertoja non lo presiederà più, essendo stata destinata a Milano.

Probabilmente toccherà a Stefano Storto prenderne il ruolo per un dibattito che per la prima udienza si svolgerà ancora nell’aula del tribunale di via Borfuro.

I pm e Consob dovranno depositare, entro il 15 gennaio, le prove documentali che potranno essere discusse dalle difese nell’udienza del 12 febbraio. Poi le successive udienze a partire da quella del 20 febbraio si svolgeranno nella sede della Procura in Piazza Dante, dopo che altre sedi, tipo quella dell’università sono state scartate per ragioni di sicurezza.
Il tribunale nell’udienza odierna ha provveduto alla nomina dei periti nelle persone dei signori Tarcisio Ravelli e Alfredo Leidi che avranno il compito di trascrivere le intercettazioni telefoniche ammesse.

Da ricordare che nell’udienza del 3 dicembre scorso, l’ordinanza del tribunale aveva escluso quelle ambientali. I periti nel giurare ed accettare l’incarico, a partire dal 18 dicembre, hanno chiesto i canonici novanta giorni di tempo. Quindi solo a partire da metà marzo le difese disporranno del materiale completo delle intercettazioni telefoniche. Ora sono solo brogliacci.

Ancora una volta le difese Bazoli, con l’intervento dell’avvocato Piergiorgio Vittorini per Francesca Bazoli hanno richiesto il non utilizzo di quelle a carattere personale.
Il tribunale nell’udienza odierna ha escluso quelle che riguardavano i difensori degli imputati Bazoli.

Il tribunale nell’ annunciare il calendario delle udienze ha seguito le indicazioni dell’accusa che chiedeva fin d’ora e senza attendere il lavoro dei periti, l’interrogatorio dei testimoni non coinvolti nelle intercettazioni telefoniche, citando Bruno Giannattasio, Andrea Resti e Giuseppe Masnaga.

Avverrà con inizio il 20 febbraio, per proseguire il 26 dello stesso mese e concludere con l’udienza del 5 marzo 2019.
Corposo il calendario del dibattito, a partire dal 12 marzo 2019 con cadenza settimanale, salvo il mese di aprile con il 2 e il 9 , per terminare il 16 luglio 2019, prima della pausa estiva.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
procura bergamo
La sentenza
Emergenza Covid, nessuna prescrizione nei processi: Ubi compreso
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI