La protesta

La sfida dei NoParkingFara: “Le mille firme in un’ora sono state 2300” fotogallery

La petizione chiede all'amministrazione "l’attivazione delle procedure di screening previste dalla normativa vigente per la Valutazione di Impatto Ambientale del parcheggio di via Fara"

“Le mille firme sono arrivate nei primi dodici minuti. In un’ora erano 2.300”. È il bilancio dei NoParkingFara in merito all’iniziativa che si è svolta sabato 8 dicembre davanti alla sede del Comune di Bergamo. Le firme riguardano una petizione che chiede all’amministrazione “l’immediata attivazione delle procedure di screening previste dalla normativa vigente per la Valutazione di Impatto Ambientale del parcheggio di via Fara, e la conseguente realizzazione di ogni prescrizione di tutela ambientale che ne dovesse conseguire”.

Secondo  il Comitato che, assieme a Bergamo Bene Comune e Gruppo di Intervento Giuridico onlus ha presentato un esposto in seguito al quale è stato aperto un fascicolo in Procura, la procedura della valutazione di impatto ambientale era necessaria per legge: “Anche secondo il parere dell’Unità Ambientale di Regione Lombardia, che ha recentemente smentito l’Amministrazione sulle obiezioni che questa aveva sollevato in merito”.

“Quando il comitato ha lanciato la sfida di raccogliere 1.000 firme in un’ora, qualcuno ha messo in guardia dal rischio di non farcela – si legga in una nota -. Quando poi si è spiegato che non sarebbero stati gli attivisti più assidui ad organizzare banchetti per la raccolta firme, ma sarebbe stato chiesto ai cittadini di attivarsi in prima persona, qualcuno ci ha chiesto se eravamo sicuri di quello che stavamo facendo”.

Le firme sono state raccolte una per una da più di 150 Cittadini. “I quali – scrivono gli esponenti del comitato – si sono offerti volontariamente, nei giorni scorsi, per farsi portavoce presso amici e conoscenti della grave anomalia che sta accadendo a Bergamo e chiedere un’adesione alla protesta. Hanno raccontato che si sta costruendo un ecomostro di 9 piani, che porterà in pancia quasi 500 automobili, nel bel mezzo del centro storico, cinto dalle mura venete patrimonio Unesco e quelle del complesso della Rocca. Una bellissima pagina di cittadinanza attiva – concludono i NoParkingFara – che da circa due anni combatte senza tregua”.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
leggi anche
parking fara mille firme
Bergamo
Mille firme in un’ora: iniziativa dei No Parking Fara
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI