• Abbonati
La tragedia

Sfera Ebbasta addolorato per le 6 vittime al suo concerto: “Stupido chi usa spray al peperoncino”

Il trapper Sfera Ebbasta esprime attraverso il proprio profilo Intagram il suo pensiero su quanto accaduto venerdì sera nella discoteca 'Lanterna Azzurra' di Corinaldo, in provincia di Ancona

Il trapper Sfera Ebbasta esprime attraverso il proprio profilo Intagram il suo pensiero su quanto accaduto venerdì sera nella discoteca ‘Lanterna Azzurra’ di Corinaldo, in provincia di Ancona, dove era in  programma un suo concerto. In sei (cinque ragazzi e la mamma di una ragazza) sono morti dopo che nel locale si è scatenato il panico, pare a causa di un a banda di ragazzini che avrebbe iniziato a spruzzare spray al peperocino.

Il 26enne cantante di Cinisello Balsamo, il cui vero nome è Gionata Boschetti, è considerato uno dei fenomeni musicali degli ultimi anni. Ha oltre un milione e cinquecentomila follower solo su Instagram, dove ha pubblicato QUESTO POST

https://www.instagram.com/p/BrH0x4QngZx/?utm_source=ig_web_button_share_sheet

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Abbonati!
leggi anche
strage discoteca ancona
La riflessione
Strage in discoteca: “Un concerto dove potevamo esserci tutti”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI