BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Detto Fatto”, Noemi supera mamma Antonella nella preparazione dell’albero di Natale fotogallery

Madre e figlia, che gestiscono il negozio “Mon Amour bomboniere e idee regalo” a Dalmine, hanno preso parte alla puntata del programma di RaiDue mercoledì 5 dicembre.

Noemi Cremaschi supera sua mamma Antonella Perico nella sfida a tema natalizio che le ha viste protagoniste a “Detto Fatto”. Madre e figlia, che gestiscono il negozio “Mon Amour bomboniere e idee regalo” a Dalmine, hanno preso parte alla puntata del programma pomeridiano di RaiDue andata in onda mercoledì 5 dicembre.

Alla trasmissione condotta da Bianca Guaccero hanno partecipato a un contest dedicato alla preparazione degli alberi di Natale partendo da una base bianca, diversa dai tradizionali esemplari verdi e capace di valorizzare al meglio i colori delle decorazioni. Al termine, Al pubblico in studio, una vola terminati gli allestimenti, il compito di decretare il migliore attraverso una votazione.

Mamma Antonella ha proposto un albero di Natale elegante, classico, dorato e prezioso, mentre Noemi uno in stile “unicorno”, addobbato dando nuova vita a vecchie tazzine per un risultato contraddistinto da tinte forti tra le quali prevale il fucsia, volto a stupire chi lo osserva.

Ad aiutarle, rispettivamente due tutor del programma, interior designer ossia Luca Medici, che con Antonella ha formato la squadra rossa, e Silvia De Giorgi, che con Noemi ha costituito la squadra blu.

Incoraggiate dai video di alcuni amici, che hanno fatto il tifo esprimendo il proprio sostegno alla madre o alla figlia con videomessaggi, hanno cominciato la sfida. Entrambe hanno avuto a disposizione 15 minuti di tempo per allestire, in concomitanza, il proprio albero.

I risultati ottenuti sono diversi ma tutti e due si sposano perfettamente con svariate tipologie di ambienti. Luca Medici spiega: “L’albero proposto da Antonella è una sdrammatizzazione di quello classico, è un total look color oro ed è ideale sia per un appartamento moderno sia per una casa in stile classico. È meno indicato, invece, per un’abitazione in stile eccessivamente classico”. Silvia De Giorgi, invece, per l’albero di Noemi evidenzia: “È indicato per ambienti differenti, senza distinzioni tra stile classico e moderno: è ottimo per case dal forte carattere, per esempio con pareti dalle tinte scure e divani in velluto, una casa parigina o l’abitazione di una ragazza”.

Alla fine ad aggiudicarsi la sfida è stata Noemi, che ha prevalso su Antonella con il punteggio di 29 a 16, partendo con un vantaggio di cinque punti accumulati da Silvia De Giorgi in un mini-quiz che si è svolto prima della conclusione degli addobbi tra gli aiutanti delle due tutor bergamasche.

È possibile rivedere il video del loro tutorial su RaiPlay cliccando qui

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.