BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Tournée in Libano per il Coro Idica di Clusone

Il Coro Idica di Clusone è pronto a partire per una tournée in Libano in vista di un Festival internazionale come unica entità corale rappresentante dell’Italia nel mondo.

Il Coro Idica di Clusone è pronto a partire per una tournée in Libano in vista di un Festival internazionale come unica entità corale rappresentante dell’Italia nel mondo.

Il Coro clusonese ha ricevuto l’invito a partecipare all’undicesima edizione di Beirut Chants direttamente dalla Nunziatura Apostolica tramite Don Ivan Santus, originario di Gromo e da anni impegnato nella sua missione in questa istituzione. Questo Festival è un’occasione unica per scoprire solisti, cori e musicisti provenienti dal Libano e dal mondo intero.

L’undicesima edizione di Beirut Chants, alla quale parteciperanno cori locali e internazionali che coprono tradizioni musicali occidentali e orientali, si terrà a dicembre e avrà una durata di 23 giorni.

“Il Coro Idica – spiega Simona Visinoni, Presidente del famoso coro di Clusone – si tratterà in Libano da mercoledì 5 dicembre fino a lunedì 10. È un Festival di elevata qualità e siamo onorati di poter rappresentare, tramite i canti, la nostra terra. Per la partecipazione a questo evento abbiamo avuto il patrocinio della Regione Lombardia”.

Alla tournée saranno presenti entrambi i Maestri: Marco Rovaris e il preparatore vocale Gianlorenzo Benzoni. Attraverso le varie esibizioni, il Coro avrà la possibilità di far conoscere le proprie tradizioni grazie ai canti del Maestro Kurt Dubiensky (Maestro fondatore): questi brani parlano delle bellezze del territorio lombardo; non mancheranno nemmeno i tradizionali canti in dialetto bergamasco.

coro idica

“L’esecuzione di maggior importanza – prosegue Visinoni è fissata per domenica 9 dicembre alla chiesa di Sant’Elia di Kantari. Vista la prossimità delle festività natalizie delle nostra religione cristiana, al Coro è stato chiesto espressamente da parte dell’organizzazione di eseguire anche canti della tradizione natalizia”.

Il Coro Idica si esibirà anche alla Base Onu presente a Beirut e, domenica 9 dicembre, allieterà la messa al Santuario di San Charbel. Nel programma sono previste visite a Tiro, Sidone, Byblos e la Valle dei Cedri dove i cantanti bergamaschi effettueranno altre esibizioni.

coro idica

Come da tradizione, i coristi saranno accompagnati dalle mogli e da amici che seguono costantemente il Coro durante le sue trasferte.

“Siamo molto onorati e orgogliosi – conclude il Presidente del Coro Idicaperché in questa edizione del 2018 il nostro Coro sarà l’unica entità corale a rappresentare, non solo la nostra terra bergamasca e la Regione Lombardia, ma anche l’Italia. Ancora una volta il Coro Idica porterà il nome dell’Italia nel mondo”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.