La gara

Matilda Pulega, continua la corsa verso le Olimpiadi per la giovane bergamasca

Dopo l'argento conquistato ai campionati italiani nella categoria under 21, ora Matilda è pronta per la Premier League....

Al centro olimpico del Lido di Ostia (Roma) si sono disputati i campionati italiani in cui la bergamasca Matilda Pulega ha gareggiato nella categoria under 21. La tensione c’era come in ogni competizione di questo rilievo, ma la concentrazione era alta nonostante le difficoltà.

Complicazioni soprattutto fisiche quelle che Matilda ha dovuto affrontare. Durante le prime competizioni della giornata di sabato 17 novembre, quelle che avrebbero poi portato alle finali, Matilda ha avuto un problema fisico al piede, ma nonostante ciò è riuscita a raggiungere la finale che si è compiuta poche ore dopo. Il dolore c’era, ma il desiderio di raggiungere una medaglia era più forte, tanto che la finale si è conclusa con un ottimo risultato, un punteggio pari a 3-2 che le ha fatto guadagnare una splendida medaglia d’argento.

Le lacrime ci sono state, la felicità non è mancata nonostante sia rimasto dell’amaro in bocca per quell’oro tanto desiderato e che è sfuggito per così poco. Ciò non significa che Matilda si sia scoraggiata, anzi, non si è persa d’animo ed ha ingranato una marcia in più, perché nonostante i problemi fisici la nostra atleta bergamasca non pensa nemmeno a fermarsi o a rallentare il ritmo.

Prossima gara in cui la vedremo protagonista sarà il 16 dicembre a Venezia in cui gareggerà per la Premier League, ma il vero obbiettivo che Matilda vuole raggiungere nell’arco di una manciata di mesi sarebbe la possibile convocazione per gli Europei che si discuteranno in Danimarca il prossimo febbraio.

In attesa delle prossime medaglie quindi, Matilda si gusta il suo ultimo argento, passando le proprie giornate non solo in allenamento, bensì anche fra l’affetto della sua famiglia e lo studio che la coinvolge presso l’università di Bergamo e forse chissà, realizzerà anche il desiderio di arrivare agli Europei e magari anche alle prossime Olimpiadi.

Noi siamo fiduciosi, e voi?

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
leggi anche
matilda pulega
L'intervista
Matilda Pulega verso le Olimpiadi: “Ho trovato uno sponsor, sono pronta per Tokyo”
matilda pulega
Karate
Matilda Pulega sul podio del primo Open dell’anno e ringrazia la mamma
matilda pulega
L'intervista
Matilda, promessa di karate, pronta per Tokyo 2020: “Cerco uno sponsor che creda in me”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI