BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Masiello fa mea culpa: “A Empoli ho commesso errori gravi, col Napoli ripartiremo”

Il difensore toscano dopo l'autogol di domenica: "Mi prendo le mie responsabilità"

Si prende le proprie responsabilità Andrea Masiello, protagonista a Empoli di una prova non proprio esaltante e autore dell’autogol che ha rimesso in pista i toscani prima del sorpasso-beffa arrivato in pieno recupero.

Il difensore viareggino proprio domenica scorsa era rientrato dopo uno stop di quasi un mese per un guaio muscolare: “E ci tenevo a tornare in modo diverso – ha spiegato -. Mi prendo le mie responsabilità, ho commesso degli errori gravi e ingenui. Quando sbaglio io lo dico: la mia prestazione, del resto, è sotto agli occhi di tutti e i miei errori hanno compromesso il risultato. Ho provato tanta, tantissima amarezza. A Empoli la prova più brutta? Non saprei, di certo perdere dopo essere stati avanti 2-0 fa male. E se pensiamo che avremmo potuto essere in quinta posizione, con una vittoria, fa ancora più male”.

Sulla squalifica di Ilicic (contro la quale l’Atalanta ha fatto ricorso, sperando in una sola giornata di stop per lo sloveno): “Josip è di un’altra categoria – commenta Masiello -, la sua assenza sarà molto pesante per noi. Ma chi lo sostituirà sarà super motivato”.

Lunedì sera a Bergamo arriverà il Napoli: “Una squadra fortissima – spiega Masiello -, con due-tre punti di riferimento in attacco molto pericolosi per la loro rapidità e la loro tecnica. Ci ripeteremo dopo il trionfo con l’Inter? Ogni partita è da giocare e noi abbiamo voglia di dimostrare che ci siamo già ripresi dal ko di Empoli. Immagino che ci sarà il pubblico delle grande occasioni, per questo in campo daremo ancora di più”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.