BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Lo chef bergamasco Marco Rossi a “La Prova del cuoco”: sfida a colpi di polenta concia

Nella puntata di giovedì 29 novembre al “Duello all’italiana” di mezzogiorno gli chef Antonio Paolino da Salerno e Marco Rossi da Bergamo si sfideranno nella rivisitazione di un piatto tipico della cucina italiana: la polenta concia.

Più informazioni su

Lo chef bergamasco Marco Rossi torna a “La Prova del cuoco”. Nella puntata di giovedì 29 novembre il cuoco orobico sarà protagonista del “Duello all’italiana” di mezzogiorno con il collega Antonio Paolino da Salerno. Una sfida in cui proporranno la rivisitazione di un piatto tipico della cucina italiana: la polenta concia.

La trasmissione di RaiUno, condotta da Elisa Isoardi a partire dalle 11.30, inizierà parlando di scampi, con la ricetta dello chef astigiano Diego Bongiovanni, che preparerà degli appetitosi scampi in crosta di pasta.

Con lui, l’esperto ittico genovese Davide Valsecchi, che svelerà tutte le proprietà di questo crostaceo.

Nel “Duello all’italiana” di mezzogiorno gli chef Antonio Paolino da Salerno e Marco Rossi da Bergamo si sfideranno nella rivisitazione di un piatto tipico della cucina italiana: la polenta concia.

Per la rubrica “Piatti d’autore” lo chef romano Gianfranco Pascucci preparerà uno squisito scorfano con capperi e olive.

Spazio anche alla creatività del pasticcere romano Federico Prodon, che realizzerà il dolce per eccellenza: il tiramisù.

Quarta “manche” per i protagonisti della Prova del cuoco: i concorrenti Giovanni Crialesi da Roma ed Erica Carli da Ferrara se la giocheranno a suon di menù, affiancati dagli chef Emanuele Vallini da Livorno e Umberto Vezzoli da Brescia.

A giudicarli la chef stellata Rosanna Marziale, la critica gastronomica Eleonora Cozzella e – “giurato per un giorno” – il conduttore radiotelevisivo Nicola Prudente, in arte Tinto.

Tornerà immancabile il “borsino” della spesa” di Mr. Prezzo, Claudio Guerrini, con il suo report delle quotazioni del giorno dai banchi del “Mercato coperto” di Rimini.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.